Band e Redazionali

Ravenscry

Entusiasmo e determinazione
Il progetto “Ravenscry” compie i primi passi nell’agosto del 2008 e vede alle chitarre Paolo “Paul” Raimondi e Mauro Paganelli, al basso Andrea “Fagio” Fagiuoli, alla batteria Simon Carminati e alla voce Giulia Stefani.

Raven

Il background dei singoli componenti, temprato da una notevole gavetta, ha contribuito, insieme
con l’entusiasmo e la comune determinazione, alla creazione di un progetto ideato e curato nei
minimi dettagli.



BIO:
Nel febbraio 2010 ha inizio la proficua collaborazione con il fotografo svedese Alex Lundvall
che provvederà a diffondere la musica dei Ravenscry a Eskilstuna (Svezia), riscuotendo grande
successo.

Il 7 aprile viene concesso l’endorsement da parte di EMP Italia, il Rock Mailorder n° 1 in Europa
e sponsor dei maggiori festival europei (Sweden Rock Festival).

I Ravenscry ricevono un’ottima recensione (voto 8,5) sulla rubrica “Do It Yourself” nel numero di
aprile di Rock Hard Italy. Per l’occasione viene pubblicata anche un’intervista a Mauro.
Il 30 aprile 2010 il regista Salvatore Perrone dirige le riprese del videoclip di “Nobody”,
presentato in anteprima il 14 maggio in una serata speciale al Black Circus / Quinte Club di
Milano.

Il primo ottobre 2010 i Ravenscry firmano un contratto con Wormholedeath/Dreamcell11 di Carlo Bellotti, per la pubblicazione e la distribuzione del primo full lenght “One Way Out”, in
uscita il 15 aprile.

Nel mese di novembre la band parte per un Tour Europeo di 7 date (seguito in diretta dalla radio milanese Poliradio), suonando prima ad Antwerp (Belgio), e successivamente in 6 diverse città inglesi: Bristol, Carlisle, Wakefield, Stockport, Barnsley e Londra.

Nel marzo 2011, anche grazie alle ottime recensioni ricevute in tutta Europa, “Nobody” viene trasmessa sulla radio giapponese Coast FM.

Il 15 aprile 2011 esce in Italia “One Way Out”, presentato ufficialmente con un Release Party presso lo Zoe Club di Milano. L’album risulta da subito disponibile online su auralwebstore.com, soundmedia.ch (Svizzera), e Amazon.de, in seguito anche su hmv.co.jp (Giappone) e e-shop.season-of-mist.com (Francia).
Le recensioni continuano ad arrivare, così come le interviste. Sul numero di Rock Hard Italy di giugno “One Way Out” riceve un’ottima recensione e un voto di 7.5.

Il 24 giugno “One Way Out” esce in Germania, distribuito da SoulFood/Sony BMG e disponibile su nuclearblast.de.

Il 27 giugno “One Way Out” esce ufficialmente in digitale sulla piattaforma iTunes.

Il 20 luglio la band pubblica il lyric video ufficiale di “This Funny Dangerous Game”.

L’8 settembre viene pubblicata l’app ufficiale dei Ravenscry per telefoni cellulari Android, scaricabile gratuitamente dal Market Android.
In settembre i Ravenscry partecipano alla trasmissione televisiva Sala Prove, su Rock TV (SKY ch. 718), suonando dal vivo “Far Away”.

Dal 28 settembre l’app ufficiale dei Ravenscry è disponibile gratuitamente anche sull’Apple Store per i dispositivi Apple.

I primi di ottobre la band firma con l’etichetta svedese The Trip Records Sweden, di Peter Uvén (April Divine), iniziando una collaborazione che porterà all’uscita di “One Way Out” in Scandinavia, il 26 ottobre. Lo stesso giorno i Ravenscry inaugurano il “One Way Out Scandinavian Tour 2011”, suonando allo storico Pub Anchor (Stoccolma), location ideale per il Release Party scandinavo. Il tour dura 3 settimane e si sviluppa in 10 date (di cui due con set acustico) tra Svezia e Finlandia, passando per Stoccolma, Oulu, Rovaniemi, Alvsbyn, Trollhättan, Karlstad, Motala e Göteborg.
Durante il tour la band viene intervistata su Bandit Rock Radio. “Nobody” entra a far parte della lista “most wanted”.
Dai primi di Novembre i Ravenscry sono presenti anche su Spotify.

Il 14 Marzo 2012 “One Way Out” esce in Giappone per la Hydrant Music.

Il 28 Maggio 2012 Paul e Mauro firmano l’endorsement con Schecter Guitars.

Il 3 Luglio 2012 Simon firma l’endorsement con Istanbul Agop/Alchemy.

Il 25 Luglio 2012 Paul e Mauro firmano l’endorsement con Hughes & Kettner.

Il 31 Agosto 2012 viene rilasciato il videoclip di “Calliope”.

Il 15 Ottobre 2012 il video di “Nobody” supera le 500000 visualizzazioni su YouTube.

Contatti:

Andrea Fagiuoli
E-mail: fagio@ravenscryband.com
Website: http://www.ravenscryband.com/
Facebook: http://www.facebook.com/ravenscryband
ReverbNation: http://www.reverbnation.com/ravenscryband

Previous post

Quarzomadera: "L'impatto"

Next post

THE GREAT SAUNITES: "The Ivy"...arrampicatrice sociale

Alberto

"Se dai un pesce a un uomo, egli si ciberà una volta sola. Ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita.”