Band e Redazionali

Won, l'esordio con: "Isolution", l'elettronica riparte da qui

Evocativo e oscuro
Won: altri non è che il leader dei Casa Del Mirto, al secolo Marco Ricci, con alle spalle una produzione internazionale: la Ample Play Records, l’etichetta di Cornershop che ha sede a Londra.

Won 2

L’album di cui parliamo è un lavoro di sottile elettronica dark, contagiata da synth e glitch. “Isolution”, questo il titolo dell’album,  è uscito ai primi di maggio, ma precedentemente era disponibile anche in versione digitale.

Questo album si può definire evocativo e oscuro, i suoni sono taglienti, feriscono e catturano, l’atmosfera è ipnotica, un tunnel di buio assoluto dove lame di luce tagliano il muro dei suoni “cattivi”, è un ritorno alle sonorità incomprese della techno, ma allo stesso tempo un viaggio nuovo tra specchi rotti e emozioni dilatate; ogni brano si fa spazio con prepotenza oppure strisciando ma in ogni caso riempie lo spazio e lo manipola; bellissima Helsinki, la mia preferita, ma tutto l’album mi scaraventa indietro, alla mia passione adolescenziale di bambina”fuori dal coro”, che amava gli albori di questo genere musicale rarefatto,  bello e maledetto. Consigliatissimo a chi vuole “osare” .

 TRACKLIST:
1. Helsinki
2. Isolution
3. Idyll I
4. 2,3,5,7,11
5. Idyll II
6. Face Simmetry
7. Kilm

OFFICIAL PAGE: WON
FACEBOOK: Won2

 

 

 

Previous post

Per non essere il solito "Spammer"

Next post

"MONDO” di Andrea Febo

Alberto

"Se dai un pesce a un uomo, egli si ciberà una volta sola. Ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita.”