Band e Redazionali

Schysma: "Imperfect dicotomia" l'esordio

ottimi riff e sonorità piacevolissime
Schysma è una band nata da un’idea di Martina e Giorgio ,rispettivamente tastierista e bassista dei Purpleknights;

ScreenHunter_205 Jun. 05 08.03

i due ragazzi fanno molta esperienze live in club rock metal del Nord Italia, ma  a un certo punto decidono di scrivere degli inediti avvicinandosi a nuovi stili; a breve la band per incomprensioni di vario genere però si scioglie. Martina e Giorgio credono nel loro progetto musicale e vanno avanti fondando gli Schysma nel 2011. Nei mesi a seguire I due musicisti cercano nuovi componenti per la band, e trovano ottimi elementi da inserire. I tempi ormai sono maturi e nel settembre 2012 esce il loro primo EP, “Imperfect dicotomia“.

Questa band destreggia un prog/power classico, caratterizzato dalla ritmica  pesante, sostenuta,  importante nella sua struttura portante, ottimi e incalzanti riff e sonorità piacevolissime, con puntate di tastiera molto ben inserite. L’inizio dell’album è scuro, sommesso, poi esplode con una forza singolare, che si manifesta soprattutto in Lost in the Maze, lunghissimo e penetrante, potente; di grande effetto anche  il brano intitolato Noise of Silence: un vortice di melodie, intricate e terrene , come se sgorgassero da una galleria naturale; l’album è eccezionale in ogni brano con differenti approcci di stile, dall’elettronica alle melodie orientali, misurati i growl,  diluiti in parti ipnotiche con un’impronta personalissima , cosi unica da stupire, perchè è il primo album della band. Da ascoltare senza dubbio.

Previous post

The Candles Chamber Band: il rock anni '60 visto da occhi nuovi

Next post

Haru No Kaze, pessimismo e negatività

Alberto

"Se dai un pesce a un uomo, egli si ciberà una volta sola. Ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita.”