Aiuto EmergentiSocial Network

5 Consigli per condividere video con YouTube


Facebook, Twitter, Pinterest. Tutti sappiamo bene che il marketing attraverso i social network è il futuro. Se la musica è il tuo mestiere, c’è un social network di cui non potrai fare a meno: YouTube è sicuramente uno dei canali di comunicazione i cui livelli di popolarità sono altissimi, sono miliardi i video visualizzati ogni mese, e se tu ora non stai condividendo dei video allora stai perdendo una grossa occasione.

Basta davvero poco per registrarsi: è gratuito, facile per creare un proprio account e puoi condividere video in pochi minuti. Condividere video in tempo reale con tutto il mondo, non è mai stato così semplice.



Perché avere un canale YouTube?



In un modo dove le compagnie discografiche vengono rimpiazzate dagli artisti indipendenti, YouTube riveste un ruolo fondamentale. Sono molti i cantanti che sono giunti alla firma di un contatto discografico dopo essere stati scoperti attraverso YouTube. I contenuti multimediali sono perfetti per un rapido passo verso il World Wide Web: sono condivisibili, identificabili e facili da diffondere. Per questo anche se non sei un’aspirante cantante, diventa ugualmente utile condividere su YouTube le proprie elaborazioni musicali e promuoverle.

E inoltre, come per tutti i social network, è possibile interagire con il tuo pubblico. Chi guarda e segue i tuoi video può lasciare commenti, esprimere preferenze e dissensi su quanto proposto, e condividere video con i propri amici. Ciò ti offre una piattaforma di comunicazione con il pubblico, che ti permette così di far vendere i tuoi prodotti.





5 Consigli per condividere video di successo



Condividere un video mediante internet è davvero semplicissimo, e non solo puoi caricarlo su You Tube ma anche inserire il video all’interno di un blog post o condividerlo attraverso gli altri social network di cui hai un profilo: questo però non basta ad avere un forte impatto.
Se allora sei un “novellino” su YouTube ecco alcuni consigli che ti possano indirizzare a condividere nel modo migliore i tuoi video, sfruttando ogni attenzione che ti possa portare al massimo vantaggio. Dovunque tu abbia intenzione di promuoverti, o semplicemente condividere contenuti con il tuo fan base, ci sono alcuni accorgimenti che dovresti seguire:





1.”Marchiare” il tuo canale



Come per i tuoi profili facebook e twitter, è importante la personalizzazione anche del tuo canale YouTube. Questo serva a rendere immediatamente riconoscibile il tuo canale, creando un’identità ben specifica del tuo marchio che ti permette di emergere e distinguerti dalla massa, sia che tu sia un cantante che si tratti di portare avanti un business.





2. Contenuti da condividere



La chiave di successo su YouTube, è quella di caricare video che la gente condividerà: carica i contenuti che cattureranno l’attenzione del tuo potenziale pubblico, sarà più facile trarne benefici. Ad esempio se sei un cantante o hai una band, perché non postare un video in cui proponete la cover di una canzone del momento riarrangiata in una chiave diversa?
Se vendi strumenti musicali, rendi i tuoi video promozionali interessanti: relazionali sempre a qualcosa di attuale, così che susciti attenzione, e poi apporta un tuo tocco personale di originalità. Qualunque sia il tuo ruolo nel music business, assicurati che i tuoi contenuti multimediali siano unici, attraenti e di intrattenimento.





3. Tagga i tuoi video



Come Flickr, Pinterest e il tuo blog, YouTube si avvale di “tag” di presentazione e te ne dovresti avvalere molto. Assicurati di taggare i tuoi video con qualsiasi cosa sia rilevante, anche con frasi o parole gergali, che aumenteranno la visibilità del tuo video.
Più sarà visibile, più salirà il gradimento del tuo video e verrà condiviso. Molto utili è anche includerlo in quante più categorie di ricerca di YouTube, così da posizionare i contenuti negli spazi più appropriati: un accorgimento che aiuterà le persone a trovare con più facilità e nel modo giusto i tuoi video.





4. Caricamenti regolari e costanti



I Social Media sono il modo migliore per mettere in risalto il tuo profilo, e costruire il tuo fan base ma questo non accade subito da un giorno all’altro: per mettere su una vera e propria comunità attraverso il tuo canale YouTube, bisogna lavorare duramente aggiornando regolarmente il tuo canale e caricando contenuti con costanza.
Rispondere ai commenti di tutti quando hai un canale che vanta milioni di persone è impossibile, ma ciò che conta è che tu riesca a mostrarti attivo facendo sentire la tua presenza.





5. Analizza le tue statistiche circa visibilità e riscontro



You Tube ti permette attraverso le sue impostazioni di poter valutare alcune statistiche circa il tuo canale: velocemente e facilmente puoi vedere utili informazioni su ogni video che hai caricato, come l’estrazione demografica di chi ha visualizzato maggiormente i tuoi video e come lo hanno trovato. Questo ti aiuterà quando creerai contenuti futuri, a migliorare le caratteristiche dei tuoi video.

Valorizza la tua presenza su YouTube.

In quanto impegnato nel music business, è importante che la tua presenza su You Tube sia molto attiva: creare, costruire, e tenere al meglio il tuo canale è il modo migliore per condividere contenuti, connetterti con il tuo pubblico e promuovere il tuo business. Seguendo questi semplici passi, sarai in grado di integrare You Tube nella tua strategia promozionale attraverso i social media.




Libri consigliati su questo tema:

Previous post

OMAR PEDRINI parte col tour unplugged nel centro/sud Italia prima di tornare a Londra!!!

Next post

FRANCESCO CAFISO : ESCE IN DIGITAL DOWNLOAD IL SUO NUOVO LAVORO DISCOGRAFICO “3”

Alberto

"Se dai un pesce a un uomo, egli si ciberà una volta sola. Ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita.”