Band e Redazionali

NOISEFUL SILENCE: "Shades Of Red" uscito il 14 giugno

Nuovo lavoro per la band
Noiseful Silence nascono nel 2006 a Firenze. Il sound della band ha forti influenze metal di diversi generi, ma si ispira prncipalmente al Nu Metal.

NS band

L’esordio della band vede la realizzazione in tempi brevi di due EP autoprodotti: “The Rage Of Seven Souls” nel 2007,  mai uscito e “As I Created My Insanity”  nel 2009, in questo secondo lavoro  introducono per la prima volta alcuni campionamenti ed elettronica.

La band nel suo percorso  si evolve e i suoni vengono  influenzati  da alcuni generi dell’ hardcore; la formazione si stabilizza in modo definitivo e   nel 2010 realizzano il loro primo video del nuovo brano “A Lie To Believe In” registrato all’Adrenaline Studio da Daniele Nelli

Al loro attivo i  hanno molti  live con i quali hanno riscosso significativi successi che li hanno portati ad aprire i concerti a gruppi più noti della scena underground, quli:  Tasters, Helia, Dufresne, Incoming Cerebral Overdrive, Slowmotion Apocalypse e molti altri.

Ed eccoci a oggi con il nuovo album “Shades Of Red“, uscito il 14 giugno; nove tracce che sono una miscela  esplosiva, un fiume inarrestabile di metal-hardcore con tocchi sapienti di elettronica, inserti raffinati e azzeccatissimi. dall’album è stato già estratto il primo brano dal titolo “Speelbound“, corredato da un nuovissimo video. “Shades Of Red” è stato prodotto, registrato e mixato dalla DysFunction Productions e masterizzato negli Spectre Studio di Seattle (WA-USA) da Troy Glessner.

Bello, potente, metallico e melodico questo album è adrenalinico  e “Speelbound” è un’ottimo biglietto da visita; consigliatissimo per essere schiacciati da Changes,  sollevati nel vento da It Will Never Fade e risucchiati nel vortice di Locust And Clouds  che adoro…scoprite l’album e saprete il resto…

Track list:

Speelbound

Changes

It Will Never fade

We Stand

Red

Petal In The Green

Leaving Back

X 2. 0.1

Locust And Clouds

Previous post

AUDIOGraffiti: l'esordio

Next post

Barbagallo...che non ha mai smesso di correre senza meta..."Blue Record"

Alberto

"Se dai un pesce a un uomo, egli si ciberà una volta sola. Ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita.”