Aiuto EmergentiSocial Network

L’autopromozione in 30 minuti

Come promuovere effettivamente la tua musica con i social media.

Per il musicista che non è un nativo digitale ( cioè qualcuno che è cresciuto immerso nella cultura di Internet e del networking online), il mondo dei social media può essere alquanto scoraggiante. Qualcuno direbbe:

”Non sarebbe meglio investire il mio tempo a scrivere canzoni o a provare?”



Il semplice sentir parlare di Marketing per i Social Media è sufficiente a far impazzire i musicisti. Sai di aver bisogno di usare Internet per vendere la tua musica, ma come?



La regola dei 30 minuti.


In soli 30 minuti al giorno puoi riuscire a trovare nuovi fan, creare nuove opportunità e incrementare così la tua carriera musicale.
Potresti dedicarci del tempo poco prima di andare a dormire, o svegliandoti un po’ prima ogni mattina. O magari provare a twittare mentre sei in pausa al lavoro o a scuola. Se sei stanco di sentire parlare della “fortuna” che hanno le altre band, allora ti conviene continuare a leggere.


La fortuna non accade , si crea.


La fortuna è il culmine dell’essere talentuosi e preparati mentre si fa il possibile per farsi conoscere attraverso il networking, dai fan e dall’industria musicale. La fortuna può essere creata conducendo i fan nel proprio mondo delle meraviglie attraverso l’uso creativo dei social media.
Si inizia con obiettivi basilari, ripetendo per tre giorni il sistema che ti richiede solo 30 minuti al giorno d’impegno, e una volta diventato abile in questo potrai personalizzare, migliorare e creare la tua strategia.


banner





Ecco la strategia dei 30 minuti al giorno.


Giorno 1



10 minuti

– Usa il sistema di ricerca attraverso Twitter per trovare e seguire nuovi potenziali fan, che sono fan di artisti simili a te.

10 minuti

– Per postare e programmare nuovi aggiornamenti per i prossimi tre giorni su Facebook e Twitter (per programmare su Fb c’è la possibilità solo sulla pagina, non il profilo . Per quello usa un’opzione free come Hootsuite o altre che si trovano facilmente).

– All’inizio non postare ogni giorno più di due stati su Facebook ( minimo a qualche ore di distanza)

– Diversamente, gli aggiornamenti su Twitter possono essere numerosi, se lo desideri e ti senti ispirato.

5/10 minuti

– Rispondi a ogni tweet e commento che ricevi

– Avvia una nuova discussione con qualcuno al quale non hai mai parlato prima su Twitter



Giorno 2



10 minuti

– Cerca attraverso il motore di ricerca di Twitter per trovare e seguire personaggi del panorama musicale che possono rivelarsi utili per i tuoi obiettivi ( music blogger, giornalisti, supervisori musicali, agenti, manager, etichette, editori)

– Stessa cosa per Facebook

10 minuti

– Replica ad ogni tweet o commento che ricevi

5/10 minuti

– Apri una nuova discussione con qualcuno di nuovo.



Giorno 3



30 minuti

– Cura i contenuti creativi delle tue pagine (video, foto)

– Scrivi e pubblica nuovi post sul tuo sito. Includi sempre un’immagine. Può trattarsi di qualsiasi cosa, anche di una semplice condivisione, non ha importanza che il post tratti di musica ma lasciati andare esprimendo la tua personalità e i tuoi interessi.

– Condividi il post su tutte tue pagine.



Giorno 4



– Riparti dal giorno 1 e ripeti!


In seguito, per creare una tua strategia introduci questi concetti al tuo piano:

1.Fa qualcosa di piccolo ogni settimana:
– un blog post, una nuova foto, un nuovo video, un podcast, condividi un’intervista, una poesia, un disegno, un dipinto…


2.Fa qualcosa di grandioso una volta al mese
– rilascia una nuova canzone o un EP, o crea una nuova t-shirt, o lancia un nuovo contest, o sponsorizza i tuoi gadget per le vendite o ancora, annuncia un nuovo tour, una video chat o una performance esclusiva. Insomma inventati ciò che vuoi, basta che tu lo faccia!


Ricorda che le persone usano i social media per intrattenimento e per connettersi con ciò che più gli è caro, e fai in modo che ci possa essere anche tu tra questi. Non pubblicizzare o spammare invadendo con il tuo materiale i profili degli altri, perché semplicemente non funziona e annoia le persone ottenendo l’effetto contrario di allontanarli. Cattura la loro attenzione e mantienila. Fatti notare, e supera le aspettative. Intriga le persone con le tue capacità creative.




banner

” Se l’articolo ti è piaciuto, condividilo utilizzando i pulsanti qui sotto. Grazie ! ”

Previous post

Taranta Power presents: RENANERA

Next post

5 modi creativi da usare dopo il live

Alberto

"Se dai un pesce a un uomo, egli si ciberà una volta sola. Ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita.”