Aiuto EmergentiBand

E se ti capitasse di dover cambiare nome della band ?

Ecco come farlo nel modo giusto

Indipendentemente dal punto in cui ti trovi nella tua carriera, cambiare nome alla tua band o a quello di artista può essere facile quanto cambiare nome sulla tua pagina social network o così difficile da non lasciare più alcuna traccia della tua vita precedente, costretto umilmente a partire da zero.

Si spera allora che la scelta di cambiare nome sia qualcosa di inevitabile o un’ultima ipotesi di cambiamento, e se dovesse essere uno di questi casi ecco allora qualche suggerimento per farlo con cautela.

Scoprire una band che porti lo stesso nome

Comprensibilmente un caso del genere era molto diffuso prima di Internet, anche se oggi resta ancora un problema! Se siete quindi in procinto di mettere su una band, dopo un brain storming tra di voi per raccogliere delle ipotesi di nome, fate delle ricerche attraverso la rete per assicurarvi che quel nome non sia già utilizzato da un’altra band. Guadagnerete molto tempo dopo nel caso dovreste intercorrere in discussione legali per omonimia.

Rendersi conto dell’inadeguatezza del nome scelto

Credi che i Radiohead avrebbero fatto strada puntando sul loro nome originale, “On Friday”? Be’ forse non così: la loro musica è grandiosa, ma On Friday è il nome di una band liceale e chiunque se ne sarebbe reso conto, non a caso la loro etichetta se ne è resa conto e l’ha fatto cambiare alla band. Questo succede a non poche band, e il più delle volte questo passaggio non gli dispiace affatto.

Rendere il nome introvabile su Google

Potresti liberamente chiamare la tua band “Food”( e di sicuro sarà successo tante e tante volte), ma sarà un vero affare trovarti online! Per non parlare della difficoltà di trovarti su Facebook e di realizzare un Url decente con un nome così generico, per cui non basterebbe l’impostazione Seo più accessoriata per trovarti in rete! Meglio allora un “The Food Uk”

Il nome non riflette la tua musica oppure ti allontana da un pubblico vasto

Ci sono alcune band e artisti che rischiano nel cambiare il loro nome perché lo fanno quando la popolarità raggiunta è troppo vasta da non sapere bene il pubblico, ormai conquistato e affezionato, potrebbe reagire, Ci si inizia allora a chiedere quali siano i rischi concreti del cambiare nome? E come farlo nel modo giusto, facendo si che i fans accettino e rispettino il cambiamento? E’ certamente dura ma non impossibile: ecco allora qualche suggerimento.

-Spiegare il motivo del cambiamento e continuare contro ogni critica. Amici e fans vorranno senza dubbio sapere le motivazione dietro questo cambio di nome, allora diglielo semplicemente: che sia per ragioni legali, per motivi di carriera o personali basterà spiegarglielo e vedrai che capiranno. All’inizio potrebbero non accogliere serenamente l’idea, ma tu resta impassibile e prosegui nella tua decisione. I fans si adatteranno.

-Il cambiamento può essere occasione di un party o uno show. Ad esempio potreste iniziare così il comunicato “I Food sono ora The Food Uk!Festeggia il nostro ribattessimo e prendi una t-shirt con il nostro nuovo nome e logo!” In questo modo un evento rischioso si trasforma in un motivo di festa, comunicandolo a tutto il mondo.

-Fino a quando non ricevi documenti legali minacciosi, lascia il tuo vecchio materiale ancora per un po’. All’inizio la gente continuerà a cercarti sotto il tuo vecchio nome, quindi sarebbe meglio lasciare ancora per un po’ sito e pagine social con i tuoi dati precedenti. In seguito assicurati che il sito web si sia adeguato al tuo nuovo nome e abbia link che portino al tuo nuovo profilo sui social. O semplicemente puoi collegare il tuo vecchio sito al nuovo, così che conduca nel nuovo spazio web i visitatori.

-Sii preparato. Se si vuole un cambiamento graduale, dovrai però assicurarti di avere tutto sotto controllo. Le cose che cambiano lentamente(specie quelle online) nel giro di un paio di settimane possono solo apportare confusione: è bene allora pianificare tutto prima del grande momento, meglio assicurarsi di avere tutto il materiale necessario a disposizione e aggiungere il materiale da sostituire a quello vecchio in un colpo solo.