Aiuto EmergentiEtichette-Studi

10 passi per il tuo successo musicale


I principi fondamentali

Eccoti i 10 principi fondamentali che devi tenere a mente nei tuoi progetti musicali. Fanne tesoro, ti aiuteranno nel difficile cammino dell’autopromozione.

1. Scrivi, suona e registra musica di qualità

Può sembrare scontato ma la verità è che tutto inizia e finisce con la musica: se una canzone è misera, la registrazione pessima e il live noioso, non aspettatevi di vivere di musica.

2. Pensare solo in alta qualità

Spesso le nuove band e i nuovi artisti in circolazione badano pochi ai particolari, ritrovandosi con dei video inguardabili, una cattiva fotografia e un design puerile. Può sembravi secondario, eppure spesso il primo impatto con i libri avviene proprio dalla copertina, perché si sa una buona presentazione è sempre il primo polo di attrazione. Perché allora non giocarti questa carta per aumentare la possibilità di essere ascoltati?

Ricorda che puoi fare la più grande musica del mondo, ma se nessuno ti ascolta non serve a niente.

3. Sii il tuo più grande critico e il tuo più grande promoter

Analizza e critica ogni cosa che fai, e chiediti costantemente: “E’ abbastanza buono?”, “Dice qualcosa di ciò che siamo?”, “Consiglierei di acquistare e condividere la nostra musica?”. Allo stesso modo non annoiarti mai di promuovere la tua musica, cogli le opportunità ma non essere mai fastidioso. Puoi ingaggiare anche una grande agenzia di PR, ma nessuno saprà mai parlare bene quanto te della tua musica.

4. Programmare le fasi di rilascio di un singolo o un album

Produrre musica può richiedere mesi come anni, ed ecco perché non puoi semplicemente limitarti ad un semplice rilascio: c’è bisogno allora di una promozione attenta e accurata, pianificando ogni cosa chiedendosi il come, il quando, i media potenzialmente interessati per creare un vero e proprio evento intorno al tuo lavoro.

5. Promuovere prima di rilasciare

I media sono ossessionati dalla musica, e sono quindi un ottimo canale per fare promozione. Se non catturi la loro attenzione in tempo finisci per essere fuori dal giro, e dovete lavorare sodo molto prima che l’album venga rilasciato perché come saprete la stampa è piena di pretendenti! Fatti sentire e vedere da radio, blog e riviste almeno 6-8 settimana prima della data ufficiale del rilascio.

banner

6. Non creare falsi clamori, ma essere onesti e umili

Il tempo è denaro: non perdere tempo a dire in giro che siete la migliore band della terra o degli ultimi tempi, ne’ a inventarti citazioni di fonti musicali riconosciute. La falsità non ti porta da nessuna parte.

7. Comprendere le regole e la realtà

E’ bello fare la differenza, vedere e pensarla in modo diverso, ma non puoi esimerti dall’utilizzare i mezzi comuni che possono condurti all’orecchio del pubblico: molti usano Facebook, la maggior parte delle persone scaricano da iTunes e guardano video su You Tube, ed è in questi luoghi che la tua musica dovrà collocarsi per essere considerata. Solo dopo che avrete raggiunto un certo fanbase potrete pensare a come fare la differenza e proporre qualcosa di diverso: bisogna aver acquisito un certo diritto e una certa posizione per poter suggerire un nuovo modo o posto per fruire la musica.

8. I rapporti con i fans non si costruiscono con un “mi piace”

I fans sono proprio come gli amici: per portare avanti grandi amicizie bisogna lavorare sodo, e lo stesso accade con i fans. Il loro “mi piace” non inizia e chiude una conversazione, ma è l’inizio di un lungo rapporto da coltivare condividendo contenuti, sostenendo nuove band, promuovendo blog e serate così da conquistare la loro simpatia, fiducia e sostegno.

9. Pensare a storie e cicli

Pensare, gestire e progettare a lungo termine darà più entusiasmo al tuo lavoro: non pensare ad una solo relase di un album ma pensane a più, anche a distanza di 6 mesi. Gioca a fare previsioni, ma resta sempre aperto al cambiamento ricordando che per un musicista emergente non si fa semplicemente la differenza rilasciando un album o un singolo, ma creando delle storie intorno a ciò che crei: ecco perché allora parlarne a giornalisti, Dj e Blogger può essere molto utile per lanciare un’interessante passaparola che catturi attenzione.

Come musicista/artista sei una fonte inesauribile di idee

10. Credi in te stesso

Credi nel tuo lavoro! Non farti intimidire da chi ti dice che non puoi farcela, molto probabilmente sono persone che non hanno mai provato a rischiare nella loro vita. Costanza e determinazione ti apriranno le porte del successo se solo credi in te stesso e in quello che fai!

” Se l’articolo ti è piaciuto, condividilo utilizzando i pulsanti qui sotto. Grazie!”