Aiuto EmergentiLive

10 punti da seguire dopo il tuo primo concerto


Quando il momento è ancora caldo

Hai organizzato il tutto per lo show, delineata una strategia, trovato il tuo spazio e hai suonato alla grande!E ora?

E’ importante capitalizzare il momento e l’esaltazione del primo live, proprio quando il ricordo di questo è ancora fresco.



E allora ecco i prossimi passi da seguire:




1. “Valutazioni a caldo”

Parla con i tuoi colleghi musicisti e con alcuni del pubblico degli highlights delle tua performance e delle pause: cosa ha funzionato?Cosa non è andato? Si tratta di una fase che possiamo definire “Post-game”.




2. Guarda il replay

Hai qualcuno che filma le tue performance, giusto? Guardalo e prendi nota. Confronta le tue annotazioni con le impressioni che avevi avuto subito dopo la fase “post-game”: imparerai molto su te stesso e sugli altri della band che ti affiancano dall’osservare il filmato del concerto, perché lì non ci sono sconti. La camera non mente. E quel grande salto alla fine della canzone? Bene, visto ora sembra imbarazzante, ma sii positivo e costruttivo…dopo tutto era il tuo primo show!




3.Parla con il promoter o con il proprietario del locale

Se lo show è andato bene e hai gradito il locale in cui hai suonato, prima di tornare a casa assicurati di parlare con il promoter o con il proprietario del locale dopo la serata(attendi ancora di essere pagato, giusto?) Chiedi se puoi suonare nuovamente, provando anche a definire approssimativamente una data appena possibile, così da avere una certa precedenza sulle altre richieste.




4. Ringrazia lo staff, i tecnici del suono e le altre band

Queste è una di quelle regole che rientrano nell’etica del saper vivere comune, ma è facile dimenticarsene quando ti devi occupare di parlare con i fans, vendere gadget, togliere strumenti e attrezzature..ma è bene assicurarsi di ringraziare davvero tutti personalmente. Costruirai così una buona atmosfera, e oltre il tempo, che arricchirà sicuramente il tuo bagaglio personale.




5. Sfruttare le email

Ringrazia il club e le altre band via mail durante la settimana seguente. Se vuoi confrontare pareri sulla serata con gli altri, è bene farlo quando la memoria sia ancora fresca, potrebbero nascere delle sinergie o scambio date.




6. Non trascurare gli iscritti alla tua mail

Sono tante le band che dimenticano gli iscritti alle loro mail, e non se ne ricordano fino a quando non iniziano a prepararsi per la prossima serata. Non farlo! Il giorno dopo lo show – o magari  dopo la fine della serata – entra in contatto con i tuoi contatti mail e ringrazia ogni persona per aver partecipato allo show,magari raccontando qualche aneddoto dell’evento . E poi offri loro un download MP3 gratuito come omaggio e ringraziamento per aver partecipato alla serata . In questo modo fidelizzi la loro fiducia verso il tuo progetto musicale.




7. Condividi immagini e video dello show

Se hai a disposizione foto e video di buona qualità dello show, caricali su Youtube, sul tuo blog e condividili attraverso i social network. Potresti sempre farlo prima di contattare i nuovi fans via mail: menziona i contenuti nella prima mail che invierai a questi e come è auspicabile saranno ben felici di condividere quei contenuti con gli amici.




8. Inizia a programmare la tua prossima serata

Ritorna nella sala prove, e lavora perché il tuo prossimo show riesca ancora meglio dell’ultimo. Valuta bene cos’ha funzionato e cosa invece va modificato/cambiato.




9. Fai del “network” con le altre band della tua scena

Ora che ne sai abbastanza della tua cerchia, puoi farti avanti e incontrare altre band della tua città e approfondirne la conoscenza. Trova la tua “tribù’” e valuta se puoi aprirti ad altri artisti. Per crescere nella scena musicale locale, bisogna anche viverla !




10. Contatta gli altri club

Hai qualcosa di cui vantarti da ora: hai fatto un buono show e conquistato la folla. Proponiti ad altri locali in città e vedi se accoglieranno la tua band. Si realistico e onesto nella costruzione dei tuoi piani: se non hai ancora una buona base di fans, non preoccuparti. Potrai sempre lavorare con un promoter per creare un’occasione, che ti porterà ad acquisire e costruire una rete di fans.




 
” Se l’articolo di è piaciuto, condividilo utilizzando i pulsanti qui sotto. Grazie ! “

Previous post

Etichette discografiche: un'evoluzione continua !

Next post

Sai promuovere i tuoi Live ?

Alberto

"Se dai un pesce a un uomo, egli si ciberà una volta sola. Ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita.”