Senza categoria

Muse: l’uragano elettronico live sbarca al cinema

Il Film concerto
I Muse nascono a Tinighmonth, in Inghilterra, nel 1999, la band si fa notare per il sound particolare che mixa melodie vocalmente romantiche a chitarre suggestive e dirompenti e per le sapienti atmosfere elettroniche e una vena hardcore molto articolata.

Il successo bussa velocemente alle porte dei Muse, nuovo fenomeno dell’indie-rock, arrivano cosi anche i consensi da molte etichette internazionali, tra cui la Maverick di proprietà di Madonna che offre un’ingaggio alla band negli Stati Uniti. Il frontman del gruppo Matthew Bellamy, parlando  delle ispirazioni dei Muse dichiara: “Adoriamo i Rage Against The Machine e i Primus, siamo cresciuti ascoltando band alternative come Sonic Youth e Dinosaur Jr.”

La band pur rimanendo di stampo britpop, varca ogni classificazione spaziando e mixando guitar-sound e virtuosismi elettronici, e facendo dei “live” il loro punto di forza, sul palco la band è trascinante, istrionica ed energica, con la potenza e le vibrazioni di un’intera orchestra.

I brani dell’ultimo album dei Muse “The 2nd law”, sono stati i  protagonisti del grandioso tour di questa estate da cui è poi nato l’album live: “Live at Rome Olympic Stadium” ispirato e tratto dal concerto tenuto allo Stadio Olimpico di Roma, lo scorso 6 luglio; concerto a cui hanno assistito oltre 60.000 persone e da cui è stato ricavato il film proiettato in oltre 200 cinema in tutta Italia e in venti città del mondo, tra le quali anche Sidney, Tokyo, Parigi, Londra.

Film che passerà alla storia nell’ambito dei ” film-concerto”, perchè il primo in assoluto  ad essere presentato in 4K Ultra High Definition, cioè con una risoluzione di 8,8 milioni di pixel ben quattro volte più potente dell’HD.

Line Up

Matthew Bellamy (voce, chitarra e pianoforte),
Dominic Howard (batteria),
Chris Wolstenholme (basso e cori).

FULL ALBUM

http://youtu.be/PqLrYmMNbsg?t=1m8s

i video dei Muse più significativi

Previous post

Il modo vincente per scrivere nel tuo sito web !

Next post

Soundsfood: musica e convivialità

Alberto

"Se dai un pesce a un uomo, egli si ciberà una volta sola. Ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita.”