Aiuto EmergentiSocial Network

Musicista, hai un tuo sito web ?

L’importanza di un sito web

Forse è da un po’ che pensi alla possibilità di realizzare un sito web tutto tuo, ci giri intorno ma non sai ancora da dove cominciare: ti dici che in fondo c’è tanto altro da fare nella vita e poi c’è bisogno anche di tempo, e ti chiedi se vale la pena dedicare quel tempo alla realizzazione di un sito web.

La risposta per un musicista è immediata: un sito web vale un po’ di tempo della tua vita, perché semplicemente senza quello non esisti e rischi di restare invisibile agli occhi del mondo,e c’è anche dell’altro perché se il tuo sito web manca del design giusto, difficilmente sarà un successo.

Certo possono sembrarti esagerate queste affermazioni, ma è tutta questione di percezione: basta davvero scrivere su Google il proprio nome per capire come sta andando la propria carriera. Ad esempio se stai cercando un chitarrista per la tua band potresti voler dare occhio su internet, su suggerimento di un amico che ti fornisce tre nomi. Cerchi il primo, e non scopri niente perché semplicemente non c’è sul web; cerchi il secondo e scopri un sito web accurato, con tanto di biografia e altre informazioni utili; il terzo è invece quello più presente su internet, grazie ad un sito web, pagine social media, comunicati stampa, blog e agenda.. Certo non puoi sapere chi dei tre suonerà meglio, però c’è da dire che l’ultimo ti susciterà più curiosità degli altri.

Internet ha completamente cambiato il nostro modo di percepire e vivere la realtà: in rete ci si può entrare tutti senza la necessità di essere già qualcuno, anzi si può dire che sono tanti i musicisti che si sono costruiti attraverso le possibilità del web. Non avere un sito quindi pone in una posizione di svantaggio verso le aziende ma anche verso i propri colleghi che un sito ce l’hanno. E’ una delle carte per essere presi in considerazione seriamente possedere un sito web, ben articolato nei contenuti e nel design.

I benefici che ti porterà la realizzazione di un sito sono davvero innumerevoli, e tassello dopo tassello ti chiederai quali siano.

Un sito web ti aiuta sicuramente a gestire meglio e a costi minori tutto ciò che riguarda il mondo del marketing, di cui oggi internet è una delle forme più adeguate a svilupparlo al meglio fino a portarti alla creazione di un tuo personale brand. Aumentano inoltre secondo dopo secondo le possibilità di acquisire e incontrare potenziali fan, perché è aperto senza sosta ventiquattro ore su ventiquattro e quindi i contenuti sono disponibili alla visione senza limiti di spazio e tempo. Inoltre ti permette la condivisione immediata di contenuti, comunicati stampa, foto, messaggi e qualunque tipo di curiosità attraverso cui interagire con il tuo pubblico.

Un sito web si rivela essere quindi di efficacia comunicazione verso il pubblico, ma chiaramente non può basta da solo perché ha bisogno di essere monitorato, migliorato e arricchito: questo vuol dire che la sua esistenza non basta da solo a garantirti un successo immediato, che può arrivare solamente attraverso un’accurata scelta di contenuti e un design adeguato.

Sono molti i musicisti a chiedersi quando sia il momento giusto per creare un proprio sito web, un dubbio difficile da sciogliere ma non è impossibile darsi una risposta chiara e sensata alla domanda. Ricorda che il tuo sito web è lo specchio della tua attività, del tuo brand, della tua immagine che trasmette l’essenza di ciò che sei: è una carta quindi che va giocata al meglio e quando sei davvero pronto, quando sai che puoi dare al tuo pubblico un’immagine seria e professionale a partire dai contenuti. L’immagine può far decollare la tua carriera o anche distruggerla.

Un sito web non sostituisce né si intende come integrazione di altri social media come facebook o twitter: il sito web è un punto di partenza, un inizio a cui poter gradualmente aggiungere come appendici le diverse pagine che creerai sui social media, perché ciascuno saprà darti i suoi vantaggi per cui l’uno non sostituisce l’altro.
Molti si fermano all’idea di realizzare un sito per timore dei costi troppo alti: certo un buon designer e qualcuno che ti aiuti nella gestione dei contenuti non costano poco, ma ci sono tanti modi per risparmiare come ad esempio rivolgersi ad un amico o a qualcuno che ci sappia fare proponendo un prezzo accettabile. Ecco che quindi pensare al budget non è una scusa per fermarsi nella costruzione del tuo sito web.

” Se l’articolo ti è piaciuto, seguici anche sulla Pagina Facebook cliccando l’immagine qui sotto , grazie ”

Facebook Page

Previous post

Non solo musicisti ma anche promoter di se stessi

Next post

7 mosse per scovare un blogger che parli della tua musica

Alberto

"Se dai un pesce a un uomo, egli si ciberà una volta sola. Ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita.”