Aiuto EmergentiSocial Network

Il sito web come specchio per la tua carriera: 4 punti da tenere d’occhio !

Essere professionisti
L’avremo ripetuto tante e troppe volte, ma sentirselo dire fa sempre bene: “La tua arte è la tua arte, il tuo sito web è il tuo business”, un motto personale per sottolineare quanto sia cruciale che il tuo sito web rifletta l’andamento della tua carriera. E’ il primo passo per essere professionisti.

Gli artisti in genere sono sempre in uno stato di transizione: impegnati, attivi, inattivi e ora di nuovo inondati da impegni, e così diventa difficile stare al passo anche degli appuntamenti sul web non riuscendo così neppure a capire quale sia la priorità del momento. Ecco perché quando si realizza un sito web si deve partire con il piede giusto dal primo momento e con qualche piccolo accorgimento, potrai fare in modo che pur avendo a disposizione poco tempo il pubblico ti prenda sul serio a cominciare dal web.

1. Assicurati che il tuo sito sia aggiornato con le informazioni più importanti che ti riguardano

Non vuol dire che tu debba fare aggiornamenti ogni giorno o settimana, ma generalmente è meglio rinfrescare il sito costantemente con nuove date, annunci o qualsiasi tipo di evento che ti vedrà protagonista. Non dimenticare inoltre biografia, foto, media e i link che connettano ad altre tue pagine. Il tutto assicurati che sia sempre ben funzionante!

2. Se la tua carriera va alla grande e sei sommerso di lavoro….chiedi aiuto!

Se la tua carriera sta procedendo a gonfie vele e ti rendi conto di non poter curare in prima persona il tuo sito, allora quello è il momento in cui occorre tu chieda aiuto. Se sei in tour, in fase di scrittura o composizione, non puoi però dimenticare di informare il mondo su quello che di grandioso ti sta accadendo, per questo non sottovalutare l’idea di allargare il tuo team proprio ora scegliendo una persona che curi giorno per giorno la pagina con aggiornamenti, foto, news, che si occupi della grafica e che magari entri in contatto con giornali, recensionisti e blog di musica che parlino di te.

3. Se la tua carriera è in inattività, aggiorna il mondo

Se la tua carriera sta procedendo a rilento per svariati motivi come una pausa della band o un momento di riflessione: anche se non sai se la tua carriera proseguirà ricordarti che dall’altro lato c’è sempre un pubblico di cui tu e la tua band vi nutrite. Aggiornali, raccontagli attraverso un post o una piccola pagina di blog come stanno andando le cose e cosa sta accadendo, per evitare che si trovino a contatto con una pagina web dai contenuti obsoleti che li farà inevitabilmente dubitare ancora della tua esistenza. Non lasciare che il tuo sito diventi una città fantasma: lascia un messaggio al tuo pubblico sulla homepage, a cui sarà chiaro per quanto tempo non sentiranno parlare di voi o non ti vedranno sulla scena.

4. Lascia vivere per sempre la tua musica

Se la tua non sarà una pausa ma chiudi per sempre con la musica (e purtroppo ne ho conosciuti), non lasciarti travolgere dall’idea di cancellare tutto ma lascia che la tua arte viva per sempre sul web: rendi il tuo sito web come un archivio al quale i fans possano sempre accedere per sfogliare vecchia musica e vecchi ricordi. Sarà l’occasione per restare in vita e farsi conoscere anche da qualche remoto visitatore del web, magari anche dall’altra parte del mondo.
Inoltre qualsiasi cosa tu deciderai di fare, ti ritroverai sempre un dominio web attivo senza dover ricostituire uno spazio da capo o doverlo difficilmente recuperare.