Aiuto EmergentiLive

Organizzare e promuovere i tuoi Live

Per catturare l’attenzione

Ok, hai la possibilità di suonare e vuoi promuovere la tua serata: molti artisti credono si tratta di qualcosa di molto semplice, basta postarlo sul sito, annunciarlo su Facebook o magari se si è fotunati a volte si può anche ottenere un annuncio su un giornale.

C’è sempre di fondo però quest’idea che la gente in un modo o nell’altro sentirà l’esigenza di interessarti a te, e quindi scoprirà da un momento all’altro che suoni. Ci sono casi in cui questo può accadere ma uno show fa molto più effetto sulle persone quando già sanno chi sei.

Ma chi non ti conosce? Il tuo compito è quello di avvicinarti a chi ancora non sa chi sei.

Quando stai promuovendo uno spettacolo in un posto per portare quanto più pubblico alla tua serata, ricorda che non lo stai facendo unicamente per quello show, ma anche per tutti gli altri che farai: cerca allora di stabilire un contatto efficace con chi abita in quel luogo, chissà da creare un legame tra te e i tuoi potenziali fan. Ci sono tre strade da seguire per promuovere il tuo evento: crea annunci, lavora per i fan che già ti conoscono, catturando l’attenzione di chi già ti conosce e chi ancora non sa neppure il tuo nome. Poster, manifesti, volantini devono essere realizzati proprio per ottenere questo effetto.

Chi, che cosa, quando, dove, perché e i dettagli dell’evento

Fornisci alle persone tutti i dettagli utili per venire a vederti. Non dare mai per scontata la tua notorietà: la promozione è l’occasione per ottenere sempre nuovi fan e clienti, insomma per allargare il tuo pubblico e magari incontrare anche i contatti giusti. Assicurati che nell’annuncio ci siano sempre le informazioni essenziali: chi, che cosa, quando, dove, perché e se si paga, dire quanto. Molte band fanno l’errore di sopravvalutare questo tipo di informazioni, e soprattutto rendono poco esaltante la loro locandina: stuzzica invece il pubblico, aggiungi qualcosa, che sia la promessa di un omaggio o un’anteprima. Dagli un buon motivo per non mancare! Aggiungi anche l’indirizzo del vostro sito web, il vostro facebook, lascia un numero di contatto integrando tutte queste informazioni. Sono piccoli dettagli che fanno la differenza, e ti renderanno anche diverso dalle centinaia di band che suonano ogni sera.

Un poster leggibile

Assicurati che il tuo poster sia di chiara lettura, che sia chiara la data, il luogo, il logo della band e tutte le informazioni pertinenti, così che risalti per strada anche agli occhi di chi magari sta scoprendo in quel momento dell’evento.
Ricorda che il tuo compito è quello di attrarre sia i fans e chi ancora non lo è.

Web, Radio, Giornali

E’ vero , l’annuncio del Live basta già a fornire le informazioni essenziali per poter partecipare alla tua serata, ma se sfrutterai anche altri mezzi vedrai che l’impatto sarà ancora più efficace e sentito. Ricorda, quando stai rilasciando l’annuncio online o lo stai inviando, stai parlando sia della serata ma anche del tuo gruppo, portando quindi all’attenzione chi sei e anche la tua musica. Questo è un fattore importante ed interessante, che può aiutarti ad attirare l’attenzione su di te: i media possono iniziare a interessarsi alla tua storia, a scrivere recensioni sulla tua attività musicale. Certo, tu vuoi che la gente venga allo show e allora lo show devi essere prima di tutto tu, e lo fai attraverso la comunicazione di ciò che sei: una singola azione può aiutarti a generarne molte altre.

Dove

Condividi l’annuncio dell’evento sul tuo sito internet e in generale sui tuoi canali web, ma anche altrove: segnati indirizzi e contatti di siti web, riviste, radio e giornali , così da averli sempre a portata di mano per ogni tuo evento da promuovere. Fai attenzione a segnare le persone giuste, a chi davvero è interessato al tuo lavoro e con i quali può nascere una proficua collaborazione nell’ambito di una determinata zona. In questa lista ci sarà spazio anche per recensori, giornalisti e blogger che si interessano di musica e che possono farti conoscere al pubblico.

Quando

Iniziare a promuovere la tua serata almeno quattro settimane prima, ti aprirà la maggiore possibilità che si parli di te e che ci si voglia di interessarsi a te: interviste cartacee o video da parte dei media sono una buona occasione per farsi conoscere maggiormente dal pubblico. Non concentrare questo tipo di cose nello stesso giorno: meglio spalmare le occasioni di promozioni per molto tempo, così che se ne parli a lungo prima del fatidico giorno dell’evento. Fatti sentire a chi hai incluso in quella lista di cui abbiamo parlato prima: concediti 5 minuti al giorno a scrittori, giornalisti, recensionisti, blogger… chiedi anche loro in quale periodo sono più disposti a raccogliere informazioni e a parlare di te, così da poterti fare una scaletta per organizzare interviste ed eventi promozionali. Chiedi loro quando è il momento adatto per poter rilasciare interviste o inviare informazioni in base alle loro rubriche: è una domanda che ti presenterà molto professionale agli occhi delle emittenti e delle persone di questo settore.

Pubblicità, mercato, promozione…sembra tutto così semplice, e in fondo non è diffcile, ma c’è bisogno di un’attenta e strategica gestione: lavora sempre per portare le persone alla tua serata, ma anche per dire loro chi sei e costruire un rapporto duraturo con chi verrà a vederti e potrebbe diventare un tuo fan. Ogni minuto dedicato alla promozione, è un minuto in più dedicato alla tua musica: basta saper lavorare in modo intelligente.