Aiuto EmergentiBand

Sogni di diventare un grande musicista?

Vuoi essere uno tra i Grandi ?

Ci sono tanti bravi musicisti là fuori, ma solo alcuni sono considerati universalmente grandi: questo è uno status che si conquista con il tempo ed è il risultato di un numero innumerevoli di traguardi raggiunti in un lungo periodo di tempo.

Se il tuo obiettivo è quello di essere visto come uno fra i grandi, allora devi capire in cosa dovrai lavorare per poter ottenere questo riconoscimento. Non si tratta di segreti, ma semplicemente di buone pratiche di cui un musicista deve tenere conto per diventare grande e fare la differenza.


Un grande musicista ha un notevole talento ed una certa adattabilità

Partiamo da un fattore necessario e rilevante: un grande musicista non può non avere talento per raggiungere alti livelli. Se il tuo obiettivo è quello di ottenere un successo discreto che ti permette di vivere con la musica allora non è il tuo caso, ma se sogni un successo a lungo termine allora hai davvero bisogno di coltivare un talento importante.

Bisogna iniziare ad esercitare un certo tatto per questo mestiere, migliorandosi e accogliendo le novità: i gusti musicali cambiano ogni anno, ci sono periodo in cui va un certo genere piuttosto che un altro, e spesso dovrai saperti adattare a questo cambiamento. Certo non bisogna mai buttarsi su qualcosa che non ci piace, e quindi la bravura del grande musicista sarà proprio quella di adattare il proprio stile ai tempi che cambiano. Non si potrà fare la stessa musica per sempre, ma si potrà senz’altro aggiornarla ai tempi correnti.



Coerenza

La coerenza è strettamente legata a quanto detto prima. Semplicemente se non si è in linea con la tendenza musicale del momento è difficile essere sulla strada dei grandi: bisognerebbe quindi non solo realizzare video e canzoni di qualità, ma bisogna essere capaci di farlo per un lungo periodo di tempo. Sono tantissimi infatti i musicisti che vediamo apparire per un periodo e poi improvvisamente sparire per poi lasciare spazio al grande: è un ciclo che si ripete spesso.

Il tuo obiettivo, che tu ti produca da solo o sia assistito da un’etichetta è ovviamente quello di rilasciare musica per un lungo periodo di tempo. Occhio quindi alle tendenze e a quello che ascolta il pubblico, fai affidamento prima di tutto alla tua capacità di capire cose tira di più in quel periodo. Vedrai che i fan arriveranno.



Le persone entrano subito in sintonia con i grandi

I musicisti che riescono a costruire un fanbase ricco e duraturo nel tempo sono quelli con cui le persone riescono maggiormente ad entrare in sintonia: questo perché a loro interessa non che la gente compri la loro musica ma che entrino prima di tutto in contatto con la persona che sono, perché semplicemente si condivide lo stesso pensiero, la stessa idea o lo stesso sentimento. Devi quindi essere qualcuno che susciti attrattiva, mostrare te stesso, sia fisicamente che in base a quello che diventa poi il tuo personaggio.

A tutti piace seguire e sostenere qualcuno che sta raggiungendo gli obiettivi che tutti vorremmo raggiungere, e se lo ottiene qualcuno con cui ci sentiamo in sintonia allora è perfetto. Cerca di capire quindi chi è il tuo pubblico, probabilmente sarà simile a te, e mostrati aperto e disponibile verso di loro, divertili, incitali a seguirti. Valorizza i punti di te stesso che senti potranno piacere al tuo pubblico, ma allo stesso tempo mostrati sempre genuino e naturale.