Band e RedazionaliRecensioni

Davide Vettori: “L’impero della luce”

Davide Vettori dopo vari progetti musicali, debutta nel 2012 con l’album Visione Cosmetica, presentato da un video-clip di animazione del singolo estratto Morire a Metà; questo lavoro gli frutta il titolo di Artista Just Dis-covered decretato da Mtv New Generation.
La creatività di Davide non si ferma e dal secondo singolo estratto La Distrazione, a cui partecipa Ilenia Volpe, viene realizzato un videoclip girato a Parigi dal collettivo cinematografico the Sponk Studios e promosso da XL de La Repub-blica. Davide è un artista eclettico che ama esprimersi con ogni forma d’arte infatti nel 2013 realizza la cover de L’Ultima Luna di Lucio Dalla e vince il premio omonimo promosso dal Meeting degli Indipendenti. Durante il tour di presentazione di Visione Cosmetica si esibisce in vari festival e club italiani, ed apre i concerti di vari artisti di spicco come i Subsonica, Motel Connection, Aucan, Captain Mantell, Bologna Violenta, PinkHolyDays.

Oggi Davide Vettori torna con un nuovo album intitolato L’Impero della Luce, ispirato dall’opera di Magritte, la famosa tela che contiene due mondi, mondi opposti ma coesistenti: qui la componente elettronica e la presenza umana della voce e del coinvolgimento emozionale. Il disco contiene nove tracce, nove storie che simboleggiano l’alternarsi del bene e del male nel vissuto quotidiano. L’Impero della Luce vuole essere uno spaccato della luminosità e dell’ombra, che lottano tra di loro costantemente, in una guerra consapevole che l’una non può esistere senza l’altra. Il 13 gennaio è uscito l’album completo insieme al videoclip del brano Sogni nel Cassetto, canzone interpretata con la partecipazione della cantante Angela Baraldi.

Ascoltare l’album di Davide, anzi godere del piacere dell’ascolto di una musica assolutamente ad impronta unica è stata un’esperienza; già dalla traccia di apertura “L’impero della luce” si coglie al volo lo spessore di Davide come musicista e artista; il brano “Ho anch’io un amore” mi è piaciuto cosi…semplicemente per l’immediata conquista del ritmo; da citare “ La cima” con un gran bel sound, e bella la voce di Davide, cosi “ nuda” “pura” un po roca un po rock, cosi casual…un canto spontaneo. Forte il pezzo “Il cuore vibra”; ma le nove tracce sono tutte ottime, uniche, ritmate, potenti, un album che apre la strada e gli occhi a chi crede che esiste solo il pop. Grande!

SITO WEB: http://www.davidevettori.it/

FACEBOOK:https://www.facebook.com/vettoridavide





Facebook Comments

Previous post

E' USCITO "MUREX", L'ULTIMO ALBUM DEGLI A3 APULIA PROJECT

Next post

FRANKY HARPER - In tutti gli store il primo album "Dottor Franky e Mr. Harper"

Alberto

"Se dai un pesce a un uomo, egli si ciberà una volta sola. Ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita.”