Aiuto EmergentiSocial Network

Promuovi la tua musica su Internet

i consigli di Andy Gordon su cosa fare e cosa no



Andy Gordon è esperto di produzione musicale, appassionato di tutti gli aspetti creativi del settore musicale, esperto sul rilascio di musica online su Soundcloud: ecco i suoi consigli su cosa è bene e cosa è male per la promozione della vostra musica online.

(articolo tradotto. Fonte: Andy Gordon per MTT)

Negli ultimi giorni ho trascorso molto tempo a leggere online post di musicisti su gruppu Facebook e sul web: nel fare ciò ho pensato di stilare una lista che raccolga alcuni dei modi attraverso cui è possibile migliorare, attraverso una scelta per lo più di mercato, il rilascio delle nostre tracce online. Alcune osservazioni possono apparire banali o scontate, ma ho notato che gli errori che si fanno finiscono per essere sempre gli stessi.

1. Prendere un impegno con chi ti segue. Se posti e sparisci, la gente non ascolterà mai i tuoi brani: sii presente invece, ascolta anche tu qualche brano, lascia commenti e mi piace così da instaurare un mutuo beneficio. Se gli altri riceveranno il tuo feedback e il tuo incoraggiamento, saranno più motivati ad ascoltarti, ed inoltre ascoltando anche qualcun altro magari può nascere l’ispirazione per il tuo prossimo brano.

2. Evita assolutamente frasi del tipo: “Scarica adesso”, “Compra ora”, “Seguimi su facebook”, “Ascolta il mio brano”, sono espressioni che risultano troppo invasive e disperate. Semplicemente non attaccano. Devi saperti distinguere dalla folla per motivare ad ascoltare il tuo lavoro.

3. Nei tuoi post definisci il tuo genere musicale, il tuo stile, come nasce e cosa ti ha sempre appassionato, e se possibile usa anche un po’ di ironia. Se vuoi però tenere alta l’attenzione del lettore non perderti in post troppo lunghi.

4.Non usare i link. Ho notato che un post con i link non aiuta ad incrementare ascoltatori, perché se non ti conoscono abbastanza, non vengono per niente motivati ad ascoltarti semplicemente partendo da un link.

5. Utili invece per farsi conoscere sono i link di Soundcloud. Le tracce su Reverbnation richiedono un po’ di tempo per caricarsi e la gente finisce per pensare che non vadano, quelle di Soundcloud si caricano subito su qualsiasi dispositivo.

6. Una volta che hai rilasciato le tue tracce online, non rilasciarle su siti che chiedano la creazione dell’account: la gente non ha tempo per queste cose, e finirà per ignorare il tuo lavoro.

7.Se offri la possibilità di scaricare le tue tracce da Soundcloud, assicurati che si tratti di Mp3 di alta qualità: il nome del film dovrà essere cosi composto, Nome dell’artista – Nome della traccia.mp3. In questo modo una volta scaricato le persone avranno chiari tutti i dati fondamentali, e soprattutto non dovranno perdere tempo a rinominarla!

8.Assicurarsi che il brano sia caricato e registrato correttamente.

9.Carica i video nell’apposita sezione video di Facebook: è la soluzione più efficace credimi per acquisire visibilità, ed è molto più incisiva di un link che rimanda a You Tube. Certo puoi sempre indirizzare a YouTube, ma caricare un video tramite post di Facebook rende la visione molto più fluida immediata.

10.Quando posti qualcosa attraverso un link su Facebook, ricorda sempre di cancellare l’indirizzo url una volta che l’anteprima è stata riconosciuta. Lasciarli ti renderà poco professionale e impacciato agli occhi di chi ti legge.

11.Assicurati che i collegamenti funzionino, e per accertartene utilizza un browser diverso che non sia connesso al tuo profilo Soundcloud o You Tube.

12. Dove ti è possibile inserisci sotto al profilo di Facebook, un nome che richiami quello dell’artista della traccia, così da rendere immediatamente noto al pubblico che quel profilo è collegato alla stessa persona.

13. Non scrivere mai in stampatello.

14. Attento sempre all’ortografia dei tuoi post.

15. Sceglie un’immagine dall’aspetto professionale e d’impatto: deve parlare di te, della tua musica e del tuo genere musicale.

16. Se la tua traccia non è ancora masterizzata, puoi scrivere in piccolo “Unmastered” per specificarlo se vuoi, ma non riportare mai troppe specificazioni sull’ “immaturità” di un brano, perché non ti farebbe una buona pubblicità. Perché se è davvero così prematura, allora non è pronta per la pubblicazione.

17.Ritornando a qualche punto precedente, non esprimerti mai in modo inadeguato nei tuoi post.

18. Rispondi ai feedback delle persone, non metterti sulla difensiva: se le persone si preoccupano di darti un feedback, incoraggiali e apprezzali. E’ sempre un’occasione per crescere e migliorarsi.

19.Non pubblicare la tua traccia in risposta al post di qualcun altro, a meno che la conversazione non consista in uno scambio di ascolti. E’ solo spam. Pensa che lo facessero con te.

Previous post

The Rock’n’Roll Kamikazes, ecco l'Album “My Town”

Next post

Meglio la SIAE o le sue alternative?

Alberto

"Se dai un pesce a un uomo, egli si ciberà una volta sola. Ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita.”