Band e RedazionaliRecensioni

Paolo Miano: Kokorozashi

Paolo Miano inizia il suo percorso musicale prestissimo, scoprendo in sé la passione per la musica, sulla scia di icone rock senza tempo, come i Doors, i Led Zeppelin, i Rolling Stones, e passando via via attraverso vari generi musicali, sperimentando e accumulando esperienze; si propone in seguito come cantautore in Italia, ma come troppo spesso accade ai veri talenti è all’estero che trova il successo. Un successo meritatissimo, ma conquistato con la preziosa ed esperta collaborazione delle società del gruppo di Roberto Mantovani, uno scopritore di talenti, un sostenitore della musica, un personaggio istrionico, determinato e estimatore di tutto ciò che esprime al meglio l’unicità e il talento vero; che ha creduto e sostenuto i brani di Paolo, le sue sonorità, i suoi testi e il suo mood internazionale.

A fronte di questa mirata e ricca attività musicale a fianco di Roberto Mantovani è uscita l’edizione spagnola di Kokorozashi, sia in versione fisica che digitale. L’album è l’ultima fatica di Paolo ed è prodotto e distribuito dalla label “Produlam Records” in co-edizione con “Mantovani Music”; l’album è stato promosso con numerose interviste radiofoniche ed un tour di showcase presso le FNAC di alcune delle più belle e importanti città spagnole. Paolo Miano nell’ambito del suo approdo spagnolo ha partecipato anche all’evento benefico a favore dell’associazione “Pozos Sin Fronteras” chiamato “Oracle Rocks”, organizzato dalla multinazionale americana ORACLE (NASDAQ: ORCL) ed unico della stessa in Europa, al Castello di Gibralfaro di Málaga.

Miano 3

Paolo ha uno stile sia nel comporre che nell’eseguire i suoi brani che senza dubbio è fortemente distintivo; accenni di fusion e cantautorato, mixati a ritmi caraibici, sonorità melodiche e entusiasmo sognante, gioia di vivere alla ricerca della libertà interiore; indicativo di una provenienza calda e piena di passioni come è la Sicilia ma al contempo adatto a paesi stranieri, meglio ancora se solari e appassionati oltre che appassionanti come la Spagna. Varie vicende musicali e non movimentano il futuro di Paolo fino al giorno in cui il primo singolo dal titolo “Come si fa”, corredato da un simpatico video spopola su YouTube, e fa il giro del mondo, singolo che fa innamorare dell’artista la Spagna e il Venezuela.

L’incontro con Mantovani nell’autunno del 2013, fa si che Miano si ritrovi a Madrid esattamente ad ottobre, per la promozione del singolo in versione spagnola “Como me va” con un’intervista ed un’esibizione in diretta, negli studi di esRadio, importantissima emittente nazionale iberica. Intanto il suo singolo è diventato una hit; da qui il cantautore gioca tutto il suo futuro decidendo di scrivere il primo album, nasce cosi Kokorozashi, che in giapponese vuole dire “direzione del cuore”…

Paolo Miano è attualmente impegnato nel tour promozionale dell’album, qui di seguito tutte le date:


CONCERTI


28 Giugno 2015 – FNAC (Castellana) – MADRID
26 Giugno 2015 – FNAC (Parque Sur) – MADRID
24 Giugno 2015 – FNAC – MARBELLA
22 Giugno 2015 – FNAC – MALAGA
20 Giugno 2015 – Oracle Rocks, Castillo de Gibralfaro – MALAGA
19 Giugno 2015 – FNAC – MURCIA
18 Giugno 2015 – FNAC – ALICANTE
17 Giugno 2015 – FNAC (Av. Diagonal) – BARCELONA


Miano 2
Contatti:


Paolo Miano: Official Web Site:www.paolomiano.it
Promozione: Radio Promoter
Italia:www.radiopromoter.it
Spagna: www.promotormusical.es
Official Web Site: www.robertomantovani.com


Miano 4

Previous post

4 consigli per rendere efficaci i tuoi obiettivi

Next post

“LOOKING FOR TRUTH” il nuovo album di MARGHERITA PIRRI

Alberto

"Se dai un pesce a un uomo, egli si ciberà una volta sola. Ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita.”