Band e RedazionaliRecensioni

Casablanca: l’album d’esordio omonimo “Casablanca”

Un album che fin dalla prima traccia, che sono in totale undici, denuncia il suo stampo anni ’70 e ’90; le sonorità sono costruite sulla base di una curiosa ricerca di emozioni introspettive, un discorso che “passa” attraverso la musica. I Casablanca sono una band formata da musicisti che hanno alle spalle singolarmente, un percorso personale molto incisivo.

MAX ZANOTTI: cantante,chitarrista, autore, produttore artistico, GIOVANNI PINIZZOTTO: bassista, diplomato in contrabbasso, STEFANO FACCHI: batterista, FILIPPO DALLINFERNO: chitarrista, cantante, autore, produttore; ognuno ha lavorato e collaborato con artisti di fama, e le loro carriere hanno tutte inizio intorno agli anni ’90.

Le undici tracce dell’album trattano in modo articolato il tema del “tradimento”…in amore, nelle amicizie, verso ideali e convizioni; un tema non usuale e senza dubbio un “terreno” difficile, ma la band ha saputo renderlo immediato e puntuale. Di tutto l’album, che ho comunque apprezzato nella sua interezza, devo dire che il brano che amo maggiormente è “Gelido” direi che si può definirlo “potente” e nel senso buono del termine anche “infernale” intriso di un rock che ti lascia sfinito, senza fiato ma appagato musicalmente; altro brano che indico come emozionale è “Radio sputa”, ma aldilà delle mie impressioni personali consiglio l’ascolto di questo lavoro che è come una fonte speciale dalla quale pescare qualcosa che piace e conquista.

TRACKLIST


GELIDO
IL CIELO DELLE SEI
LA PERCEZIONE DI UN ADDIO
NON LO VOLEVO
5 COSE
RADIO SPUTA
TI CHIEDO SCUSA
IL MIO SILENZIO
NON SO MAI DIRTI CHE..
GHIACCIO SULLE MANI
LEGAMI GLI OCCHI





IL VIDEO DEL SINGOLO “GELIDO”:



CONTATTI WEB & SOCIAL:

Sito: http://www.casablancaofficial.it
Facebook: http://www.facebook.com/casablancarocks
Twitter: @casablancarocks
Instagram: @casablancarocks




casablanca

Previous post

NUDI: "La mia favola+bella" il nuovo album

Next post

Il cd non basta ad assicurarti il successo!

Alberto

"Se dai un pesce a un uomo, egli si ciberà una volta sola. Ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita.”