Aiuto EmergentiBand

Sei pronto per lo studio di registrazione ?

Il tempo che trascorri in sala prove prima di iniziare una sessione di registrazione in uno studio professionale può essere un fattore chiave: dal momento infatti che non suonerai davanti ad un pubblico, dovrai caricarti della stessa energia di cui disporresti se si trattasse di un live show.

La differenza tra una registrazione professionale ed un amatoriale è proprio nella preparazione



se una canzone non si è provata a sufficienza, un senso di frustrazione e confusione può compromettere la registrazione. La preparazione non riguarda solo l’energia o la perfetta conoscenza di un pezzo, ma anche l’attenzione a prevedere problemi: sapere che il batterista saprà porre rimedio ad un problema come le bacchette o le pelli della batteria che possono rompersi, renderà senz’altro più facile e immediati i tempi di registrazione.




Preparazione per la registrazione


Il momento delle prove dovrebbe essere una palestra anche per chi canterà: attenzione agli aspetti tecnici, all’energia, al fraseggio, al ritmo, sono tutti aspetti fondamentali che vanno provati e definiti in sede di prove, così da rendere la registrazione continua e pulita. Lavorare anche sulla sezione ritmica così da fissare eventuali dubbi o problemi prima di entrare in studio di registrazione, è fondamentale perché è in questo momento che il pezzo va provato e riprovato più volte, fino ad una prova finale che saprà dare a tutti la sicurezza circa la buona riuscita del pezzo.




Provare, provare e provare


La performance in uno studio di registrazione è decisamente diversa che in ogni altro luogo: le canzoni si provano fino a quando non si saprà di poter uscire avendo dato loro una nuova natura. Tutti devono avere chiara la potenzialità e la dinamica del pezzo, perché quando si passerà alla registrazione non ci sarà la possibilità di poter rimediare durante la performance perché ognuno registrerà per sé, isolato, avvolto tra microfoni e cavi. Ma il lavoro sarà pur sempre corale, e aver assorbito quell’energia che solo tutta la band può dare al pezzo ti permetterà di non rendere la giornata di registrazione un fallimento.




Comunicazione


Chiedere una presentazione video o informazioni circa lo studio in cui avverrà la registrazione può rivelarsi per ciascun musicista. In questo modo si inizierà a familiarizzare con la strumentazione e con l’ambiente, conoscendo punti forti e punti deboli dell’ambiente in cui si terrà la registrazione, così da capire cosa avranno da offrirvi.




Registrazione dal vivo


Se la preparazione della band è adeguata potrebbe non essere necessario registrare ogni parte singolarmente, ma potreste anche suonare tutti insieme come se si trattasse di un live. Questo dipende anche dalla canzone, alcune ne possono beneficiare, altre ancora ne possono soffrire e spesso lo saprai solo nel momento in cui metterai piede in sala registrazione. Nell’eventualità però in periodo di prove è bene che la band si prepari a questa doppia prospettiva.




Coinvolgere il tecnico del suono


Dopo esserti dedicato ad una sessione di prove che risolva ogni tipo di problemi e che abbia delineato il tipo di pezzi da registrare e come, può essere molto utile incontrare il tecnico del suono dello studio. Ascoltando la band e il tipo di musica potrà preventivamente dirti cosa è possibile fare e realizzare in studio, così che tutti sappiano cosa aspettarsi nel giorno della sessione di registrazione.




Scegliere uno studio di registrazione


Sono numerosi i fattori che influenzano la scelta di uno studio di registrazione: lo spazio, l’attrezzatura,  le dimensioni della stanza e chi vi lavora. E’ uno studio famoso per la registrazione ad esempio del suono della batteria? Si ha bisogno di registrare singolarmente chitarre e batteria, magari persino in due studi di registrazione differenti? La pre-produzione di una registrazione professionale spesso riguarda proprio queste scelte, che vanno fatte sul campo, testando la strumentazione di cui si può disporre. Spesso anche ascoltare preventivamente la musica di una band che ha registrato in un determinato studio può aiutare ad immaginare il tipo di suono che può uscirne. Fondamentale è anche fare i conti con il budget: meglio registrare poche canzoni di alta qualità piuttosto che tante canzoni di qualità scarsa e incomplete. Anche su questo aspetto lo studio di registrazione potrà aiutare ad optare per la soluzione economica migliore. Quando si sta per andare a registrare è fondamentale che tutti siano concentrati ad ottenere il meglio ed il massimo risultato.