Band e Redazionali

NewTella: “Spoon”, l’album d’esordio della band

Il gruppo dei NewTella nasce a Genova nel 2010 dalla conoscenza e amicizia tra Max, Pietro e Davide (sostituito poi nel 2015 da Linda, anch’essa genovese): un americano e due genovesi. L’idea è di formare un gruppo musicale che compone e suona i propri brani; il genere scelto dai tre amici è il pop-rock, ma personalizzato in modo gradevole e fresco.

L’avventura di questi ragazzi appassionati di musica ha come location il Bagoon, sala prove e di registrazione, nel centro storico si Genova, nel 2011 ha inizio l’incisione del loro primo disco, intitolato “Spoon”. Nel 2012 arriva il contratto con la BMA Music di Genova e nel 2013 pubblicano tre video: No Toilet Paper, Daisies, e Kaleidoscope. Di Spoon che si compone di 11 brani, si può affermare che è ispirato al mood del rock anni ’60 e ’70; e gli intenti della band si riassumono nel loro motto: “It’s the same old story – but with a NewTella”.

Pur omaggiando il grande rock di gruppi iconici la band ha costruito un suo rock, creato un suo spazio e una chiara identificazione musicale; il tributo che nei brani è palese nei confronti dei The Beatles, dei Police, dei Clash, degli Zombies, ecc. ecc. non inquina la purezza compositiva che si ispira ma non copia il sentiero sonoro di altri gruppi.

Le undici tracce sono tutte degne di citazione per contenuti e melodie, un livello che si mantiene costante durante l’ascolto e non lascia spazio a preferenze di sorta, benchè Kaleidoscope sia il brano che più ha coccolato la mia voglia di rock, l’ascolto di tutto l’album è sereno, scorrevole, di grande qualità emotiva e musicale. Una bellezza sonora che non deve passare inosservata.


 

Line up:

Max Hernandez (basso, voce)
Pietro Binda (chitarra, voce)
Linda Giovinazzo (batteria, voce)


CONTATTI & SOCIAL:

Facebook www.facebook.com/newtellaofficial?fref=ts
Managment bmamusic.com

il video del primo singolo estratto Kaleidoscope:


Previous post

Alessia Ramusino: “An incurable romantic” il nuovo album

Next post

Melody Castellari: “Ci sarà da correre”, il nuovo album

Alberto

"Se dai un pesce a un uomo, egli si ciberà una volta sola. Ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita.”