Band e RedazionaliRecensioni

ALE RUSPINI L’ALBUM D’ESORDIO “ALEVATION”

Alessandro (Ale) Ruspini, vede i suoi natali d’artista con la fondazione della band “Illeciti Musicali”, tutto il nord Italia, per ben vent’anni lo vede protagonista di memorabili serate in locali che hanno fatto un po la storia della musica live; Ale già allora si dilettava nello scrivere brani inediti che alternava alle cover suonate con la band.

La band dal nome cosi particolare, un nome che non si dimentica ha dato vita a tre dischi auto-prodotti: “Illeciti Musicali”, “Aprire gli occhi” ed “Attimi”, tre progetti che si sono fatti notare tant’è che il gruppo ha potuto conoscere e lavorare con importanti artisti collaboratori di grandi nomi come i Litfiba e Ligabue.

La band si è anche esibita come gruppo di supporto dei Velvet, dei Rio e dei Negrita. Tra tutte queste attività musicale Ale ha trovato anche il tempo di registrare il singolo “Rose per te” completato da un video visionabile su Youtube. Per questo brano ha collaborato Fabrizio Simoncioni, già assiduo di Ligabue e Litfiba.

Il cammino musicale di Ale Ruspini è come un fiume in piena e l’artista nel 2015 inizia a lavorare ad un album solista che vedrà la luce nel marzo del 2016 con il titolo “Elevation”, il brano apripista scelto è “Masterscief” che Ale canta in coppia con Shary, un famoso showman del Nord Italia

Dell’album è impossibile non dire come sia nato il titolo che gioca con la parola inglese elevation, e che l’artista ha trasformato in “Alevation” facendo riferimento al suo diminutivo “Ale”, simpatico, istrionico e significativo, poiché il titolo è strettamente legato al senso del disco e al discorso che Ruspini vuole portare avanti.

Le tracce dell’album sono tutte in puro pop-rock, trascinanti, del genere che ti prende e ti muovi, ti elettrizza e ti coinvolge. Ma sono anche dodici tracce che parlano d’amore e delle sue problematiche, e di cucina, di feste, attimi di vita e emozioni, sogni, dolori, entusiasmi. Un racconto in musica, un filo che porta ai confini del quotidiano, con semplicità.

Un invito a vivere di più la vita con buoni propositi, a sorridere di più, a dimostrare gli affetti, e a goderne, a respirare ogni giorno pienamente e a non sprecare nulla; forse perché Ale ha capito che quello che si spreca non torna più...Inutile dire che l’album è consigliatissimo…Fidatevi.

video del primo singolo estratto Masterscief” in coppia con Shary:

Sito web: www.aleruspini.it

Facebook: www.facebook.com/aleruspiniband/?fref=ts

Previous post

Credi nella tua musica ? io sono qui...anche per te

Next post

Le nuove regole della musica emergente

Alberto

"Se dai un pesce a un uomo, egli si ciberà una volta sola. Ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita.”