Aiuto EmergentiBand

La gente non compra quello che fai, ma il perché lo fai

Riuscire ad ottenere sostegno economico dai fan è di certo uno dei compiti più difficili per gli artisti, che più corrisponde a fare soldi dal proprio mestiere. Si possono applicare diverse strategie a riguardo, ma la più efficace resta quella di saper costruire relazioni, che è lo stesso motivo per cui sareste anche voi disposti a farlo.

Cosa ci fa venire voglia di investire in qualcosa? Cosa ti porta ad andare a quel negozio di libri indie, a quel piccolo bar all’angolo o ad acquistare la musica di un tuo amico? Perché c’è un legame: non è semplicemente il buon caffè, il buon libro o la buona musica il motivo ma è il significato che assume per ciascuno di noi il legame che abbiamo con un luogo, un autore o una musica a fare la differenza.
Un utente mediamente non se ne rende conto, ma ciò che ti fa tornare sempre nello stesso posto o che ti fa ascoltare sempre la stessa musica è una spinta, una linea comune con quel messaggio, una visione comune che fa crescere le imprese quanto gli artisti.


Simon Sinek, in un TED Talks afferma: La gente non compra quello che fai, ma il perché lo fai


La gente acquista la tua musica non perché crede nella tua musica ma perché crede in te, in chi fa quella musica.



Creare una connessione emotiva è il modo più efficace che hai per fare la differenza e guadagnare dal tuo mestiere: è grazie a questo fattore che si costituisce una tribù, che i tuoi social media acquisiscono pubblico, è così che aumentano gli spettatori ai tuoi live, ed è così che si incrementano i tuoi guadagni. Sono le relazioni che fanno la differenza nel tuo lavoro, creando un meccanismo vincente per tutti.

Gli essere umani sono collegati da un desiderio di comunità: quanto più puoi offrire questa connessione al tuo pubblico maggiormente soddisferai le sue aspettative, più si stringerà il vostro legame. Quanto più dimostrate ciò che siete e perché lo fate più saranno le persone che si accosteranno a te e al tuo lavoro sostenendolo e supportandolo. E non solo economicamente. Provare per credere.

Previous post

Nuovo Viaggio a Mosca. L’organizzazione, un passaporto indispensabile

Next post

Sei pronto a far uscire il tuo primo album?

Alberto

"Se dai un pesce a un uomo, egli si ciberà una volta sola. Ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita.”