Comunicato

“14”, il secondo lavoro in vinile dei Bye Bye Japan

URL

foto1

I Bye Bye Japan sono una “no-wave” band palermitana, già nota agli addetti ai lavori per il loro primo 45 giri omonimo che li ha lanciati come una reale “Cosa Nuova” nell’ambito dell’alt-rock nazionale. Caratterizzati da un sound aggressivo che richiama alla migliore tradizione dei gruppi saliti alla ribalta negli anni ’90, riescono ad esprimere un mix perfetto di rumore e composizione delle melodie, tali da renderli qualcosa di unico nel panorama delle band nazionali. Al loro esordio, vinsero il contest Satisfactor 2015 e si distinsero, arrivando in semifinale per ben due volte al contest Arezzo Wave. Il loro primo singolo “Time to do something” è entrato nelle prime 44 posizioni della European Indie Chart ed è stato inserito nella trasmissione di Conchita De Gregorio “Fuori Roma” su Rai 3.

Dalle parole della band apprendiamo che:

la nostra attività live è sempre piuttosto seguita in un momento in cui sappiamo bene che difficoltà hanno le band che suonano inedito di crearsi un vero e proprio pubblico. Raggiungere questi risultati, senza un management, senza ufficio stampa, senza un agenzia booking è oggi praticamente impossibile, mentre per noi Bye Bye Japan pare essere stata la semplice conseguenza di un lavoro ossessivo fatto sulle nostre composizioni, a riprova che quando la musica si presenta in maniera spontanea e sincera è ancora in grado di arrivare al cuore delle persone. Questo stiamo diventando pian piano noi Bye Bye Japan, una macchina che miete un grano coltivato faticosamente, ma che con grandissima tenacia riesce sempre ottenere un buon raccolto. La cosa non è infatti passata inosservata al produttore Paolo Mauri (noto ai più per le sue collaborazioni con gli Afterhours e con altre band arrivate al successo grazie alla compianta etichetta Vox Pop), che ha deciso di produrre questa seconda uscita in vinile intitolata “14””.

Presentazione di “14”

Per questa seconda, uscita da titolo “14” (fourteen o quattordici, fate voi), i Bye Bye Japan scelgono ancora il vinile con un formato classico: 7 pollici a 45 giri. Il disco si compone di due tracce: “Crickets” ed “I need to sleep”. Esse rappresentano una vera e propria “dicotomia”. Una sorta di tao che ingloba in un unico lavoro le sonorità solari di “Crickets” ai pallori lunari e intimistici del b-side “I need to sleep”. Eppure il suono è sempre coerente e tra le due composizioni risulta un “continuo narrativo” di pregevole fattura.

La band sottolinea che

il disco è stato frutto di un rapporto empatico con il produttore Paolo Mauri che ci ha consegnato un lavoro che rispecchia fedelmente uno “scenario sonoro” che ci eravamo prefissati. Le successioni armonico-melodiche di Massimiliano Amoroso, si intersecano come un ramo di glicine all’interessante e compatto suono della band, spinta da Mauri ad esprimersi in un quadrato filologico per renderne assolutamente coerente l’impasto degli elementi, enfatizzando i testi visionari di Fabrizio Mascali, le ritmiche di Andrea Tascone ed il timbro vocale della nuova entrata Kimberly Mangano. Pensiamo che il risultato sia davvero qualcosa di interessante e poco visto nella scena nazionale. Non è un caso che la band incontri i maggiori favori proprio all’interno degli addetti ai lavori che, spesso, scelgono di passare la band in radio pur, ripetiamo, non avendo la band stessa nemmeno un management”.

Il disco è distribuito in versione digitale nei principali stores (iTunes, Deezer, Spotify, etc)

Titolo: 14

Side A: Crickets (Music: F.Mascali/M.Amoroso, Lyrics: F.Mascali)

Side B: I need to sleep (Music: M.Amoroso, Lyrics: F.Mascali)

Pubblicazione: 25 settembre 2017

Label: Bye Bye Japan Music (Autoprodotto)

Genere: NoWave – PopNoise

Influenze: Velvet Underground, Sonic Youth, P.J, Harvey, Yeah Yeah Yeahs, Joy Formidable, Nick Cave, Uzeda, Afterhours

Line Up: Kimberly Mangano (voce), Fabrizio Mascali (chitarra), Massimiliano Amoroso (basso), Andrea Tascone (batteria)

Web links:

Facebook: https://www.facebook.com/ByeByeJapan/

YouTube: https://www.youtube.com/channel/UC7wGhtBAOQGGSaHVcDiCJqA

Spotify: Bye Bye Japan

Soundcloud: https://soundcloud.com/byebyejapan

Instagram: https://www.instagram.com/bye_bye_japan/

Previous post

Maria Morelli Diamonds In My Hands

Next post

26 OTTOBRE: FABRIZIO LUGLIO E MORGANA LIVE ALL’ARTERĺA. PRESENTAZIONE IN ANTEPRIMA DI “SCENDE LA PIOGGIA”, IL PRIMO VIDEOCLIP COLLETTIVO GIRATO DAL PUBBLICO!

Alberto

"Se dai un pesce a un uomo, egli si ciberà una volta sola. Ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita.”