Comunicato

Sabato in Montagnola parte Dissonanze, la Rassegna musicale curata da Areasonica Records e Sentieri di Libertà.

URL

IMMAGINI_FACEBOOK___EVENTI_DISSONANZE_Moma.jpg

Sabato 16 Giugno parte in Montagnola “Dissonanze”, la rassegna artistica e musicale curata dall’Associazione Sentieri di Libertà insieme all’etichetta discografica bolognese Areasonica Records.

Sul palcoscenico naturale dello storico Mercatino Multietnico della Montagnola, sarà un’estate costellata di date all’insegna della buona musica, dall’indie al rock, dallo stoner al prog, dal blues al cantautorato, in un susseguirsi di stili e di generi musicali come metafora della ricchezza che si genera dallo scambio culturale e dalle differenze.

Da sempre, la musica abbatte i confini e avvicina le culture. Così l’Associazione Sentieri di Libertà ribadisce ancora una volta il proprio impegno artistico, sociale e culturale a 360 gradi, nella gestione di uno spazio collettivo in cui libera espressione e socialità multiculturale e antirazzista si incontrano. Dal canto suo, Areasonica Records rinnova la propria attenzione verso queste tematiche ed il proprio impegno ormai ventennale verso la musica emergente e le espressioni artistiche del proprio territorio.

Sabato 16 Giugno, per il primo evento di Dissonanze, sul palco saliranno i Moma, la band faentina che si è già fatta notare sulla scena live emiliano-romagnola per l’impatto trascinante e teatrale dei proprio show.

INIZIO CONCERTO ORE 17

PROSSIME DATE
Sabato 30 giugno
Foschia (Alternative / Prog)
Sabato 14 luglio
Cherry in the Mud (Folk)
Sabato 28 luglio
William Manera (Cantautorato / Swing / Blues)

Gli eventi musicali saranno accompagnati e arricchiti da performance artistiche e teatrali itineranti e da spazi collettivi di incontro e di ristoro con cibi e bevande.

Previous post

Tutte le strade portano al rock: i Dynamica presentano Sogni, singolo d’anteprima che anticipa l’uscita del loro debut album.

Next post

Lennard Rubra presenta "Escapismo primaverile", il nuovo promettente lavoro

Alberto

"Se dai un pesce a un uomo, egli si ciberà una volta sola. Ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita.”