Comunicato

Le semifinali del Premio Poggio Bustone ai Forward Studios di Grottaferrata

URL

forward.light.jpg

Esistono tradizioni che diventano sicurezze: e così come consuetudine appuntamento ai celeberrimi Forward Studios di Grottaferrata per ascoltare i semifinalisti dell’edizione 2018 del Premio Poggio Bustone: arrivano da Milano, Roma, Verona, Matera, L’Aquila, Torino, Napoli, Macerata… Da tutta Italia, insomma, e non solo. Sono tutti giovani cantautori con tanti sogni in tasca e molta musica in gola e fra le mani.
Ad ascoltarli, assieme ad un ingegnere del suono del calibro di Luciano Torani, i membri dell’Associazione Musicale Poggio Bustone.
“Non è stato facile scegliere fra tutte le proposte arrivate nei mesi scorsi al Premio – spiega il direttore artistico Maria Luisa Lafiandra – una rosa di artisti. Diciamo che ci siamo fatti prendere la mano, erano tutti molto interessanti!!! Sabato avremo da ascoltare oltre venti proposte. Una bella scommessa!”

Prossimo appuntamento il 31 agosto all’interno di Cuore piccante a Rieti per le finali 2018.

Semifinalisti 2018

1 – Massimo Comencini – La sala d’aspetto – (Torri del Benaco – VR)
2 – Massimo De Simone – L’altalena –  (Roma)
3 – Stefano Bruno – Ho cercato il tuo nome- (Milano)
4 – Ross Julian – Piazza Mazzini (Rieti)
5 – Josef Kazimierz Slazyk/Don Giuseppe – Fiocco di neve (Cracovia)
6 – Marco Africani – Little cobra (Teramo)
7 – Gallina Matteo – Tutto esplode – (Avezzano -L’Aquila)
8- Clavio Nazemi – La terra trema- (Roma)
9 – Matteo Di Fabio /Alveromanzia -Non è uguale – Civita D’Antino (AQ)
10 – Walter Piva – Flussi d’incoscienza (Gela)
11 – Roberto Pezzini – Come soli – (Gubbio)
12 – Angelo Iannelli – Conserva i sogni – (Nettuno – Roma)
13 – Angelo Cicchetti – Tutto se ne va – (Matera)
14 – Ilaria De Amicis DEI LARA – Corri – (L’Aquila)
15 – Manu manu – Sotto la crosta – (Torino)
16 – Edoardo Borghini – Il tempo, il fuoco e il vento (Livorno)
17 – Ida Orefice – Vado (Roma)
18 – Francesco Mercurio – Continuare a camminare (San’Antonio Abate- Napoli)
19 – Angelo Lazzaro Gargiulo – Un attimo di noi  (San’Antonio Abate- Napoli)
20 – La forma delle nuvole – Indifferente – (Barzago -Lc)
21 – Marta De Lluvia – Gomitoli di vento – (Recanati – MC)

Previous post

Viva l’Italia! Andrea Ceccomori vola a Minsk e il suo flauto canta italiano

Next post

EkynoxX "la musica elettronica al Sanremo Rock &Trend"

Alberto

"Se dai un pesce a un uomo, egli si ciberà una volta sola. Ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita.”