Comunicato

Musica per animali

URL

giotto-san-francesco_618x400.jpg

24 agosto, ore 18.00, Bosco del FAI: Assisi Suono Sacro chiude questa edizione che porta il sottotitolo di Creatura con un Concerto per animali, un appuntamento in musica pensato espressamente per i nostri fratelli più piccoli. Lo spunto, ovviamente, è offerto dall’esempio del grande San Francesco: anima santa capace di parlare ai lupi e agli uccelli. Ma anche dalla mitologia greca antica di Orfeo con le fiere, o indiana di Krishna che suona il flauto circondato dai pavoni. Un messaggio di Pace e di riconciliazione con il mondo animale. E mentre il pubblico si animerà di animali a due e quattro zampe, creature di diversa animalità: umani, cani, gatti, caprette e pelosità assortite. Sul palco del Bosco di San Francesco si esibirà l’Ensemble Assisi Suono Sacro guidato da Andrea Ceccomori al flauto con Maria Chiara Fiorucci all’arpa e Stefano Battaglia al contrabbasso e il quartetto d’archi dell’Orchestra giovanile. Ospiti della serata anche il percussionista Rodolfo Littera e i DJ Viceversa e Maffei. In programma uno speciale medley, grazie al mirabile arrangiamento di Fabrizio Volpi, che ripercorrerà i principali temi della musica classica dedicati agli animali, all’immancabile Saint Saens, a Ravel, Rossini e molti altri. Ma anche omaggi speciali dedicati ad ogni singola specie presente alla serata a cura del Maestro Ceccomori.

La serata vede il supporto della LAV di Perugia e il Piatto di Sant’Antonio di Santa Maria degli Angeli. Presenterà il concerto Jean Luc Bertoni con i saluti di Laura Cucchia direttore del Fai di Assisi.

 

Si ricorda che il Festival è sostenuto dal Comune di Assisi e gode del supporto della Presidenza Regione Umbria, della Banca Popolare di Spoleto e del Credito Cooperativo Umbro. Gode inoltre del Patrocinio della Pro Loco Assisi, dell’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale Unesco e di Baton for Peace. Fra i partner il supporto organizzativo della Keysound.

 

Previous post

Agosto, caldo, spiaggia: torna ClassicRockOnAir

Next post

La grande musica affidata ai musicisti del futuro

Alberto

"Se dai un pesce a un uomo, egli si ciberà una volta sola. Ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita.”