Band e Redazionali

Time to react: Reazione italiana


Time to React: Pop-Rock

 

Leggi la recensione:

Il Rock è qualcosa che o ce l’hai nel sangue o niente. Molte band sono nate cosi: dalla scoperta di sentire la musica in modo differente dagli altri , perchè il rock è un mondo a parte.

Tra amici si scopre di avere la stessa febbre e si decide di suonare, di lanciarsi in un’avventura a occhi chiusi perchè non sai mai dove ti può portare il rock. Questa è un pò la storia, gli albori di ogni band, e cosi è di certo anche per i Time To React, quattro ragazzi di Rimini che decidono di far sentire la loro musica, quel rock che sentono sopra ogni altro tipo di suono.

Quattro ragazzi che cercano la loro identità musicale pur mantenendo la rotta delle grandi band rock da cui traggono ispirazione ma senza perdere la loro idea di musica. I brani sono strutturati musicalmente con talento e alcuni sono delle vere e proprie ballate, da ascoltare con attenzione.

Chi ama il rock coglie subito l’impegno e la sensibilità delle sonorità di questa band che cerca la sua strada e non è lontana dal trovarla.Ottimi gli intenti e ottimo lo stile del cantante.Un ottimo inizio. Bella davvero “Let the snow swing”, da ascoltare e riascoltare. Vogliamo parlare ancora di questa band…e allora forza ragazzi con la vostra reazione italiana!
Formazione:
Oreste Magnani (chitarra, voce e tastiera), Paolo Faetani (chitarra), Tommaso Gavioli (basso chitarra) e Matteo Lazzarini (batteria e percussioni).