Aiuto EmergentiEtichette-Studi

Se gli dai quello che vogliono, allora ti vorranno!

Dai al Music Business quello che chiede!

 

Leggi la recensione:

 

Dare all’industria musicale quello che chiede

 

Immagino già la tua aria interrogativa che dice ” si, ma cosa vogliono? “.  Se lo chiedi a loro ti risponderanno che non sanno cosa cercano ma se lo sentono sanno di averlo trovato.

Nella realtà la cosa non è proprio così. Sanno benissimo cosa vogliono. Nel loro mondo la musica diventa business e come tutti i lavori sai cosa serve al tuo lavoro per far soldi e cosa invece te li fa perdere.  Allora che cos’è che fa loro dire il fantomatico “SI” ad una canzone?

A volte siamo troppo presi con le nostre creazioni che ci dimentichiamo dell’ovvio. Per farti capire meglio quello che intendo, te lo spiego in un modo che non sia relazionato con la musica. Ti sarà piu’ facile capirne il nesso.

Mettiamo che sei a capo di una compagnia aerea e sei alla ricerca di comprare aerei per aumentare la tua quota di mercato ( e soldi). Ti si presenta Mr. Funky e cerca di venderti un bellissimo DC-9. Ora, il DC-9 era uno stupendo aereo nel ’70 ma non è quello che serve a te nell’era dei Jumbo Jet bi-piano che trasportano 800 persone. A questo punto ti sentiresti dispiaciuto per il povero Mr.Funky e gli comperi l’aereo o gentilmente lo accompagni alla porta dicendo non fa per te. Non ho dubbi sulla risposta ne su quello che Mr.Funky , appena chiusa la porta, comincerà a borbottare. Cose del tipo “..ma che cazz… questo non sa cosa vuole… il mio è un’aereo che ancora vola bene e fa la sua figura…. ” . Lo sapete benissimo quello che cercate, un’aereo bello nuovo, molto piu’ capiente e che riesca a farvi incamerare piu’ soldi con un solo viaggio! Lo stesso vale per il produttore in cerca della giusta canzone.

Il mercato discografico non è diverso. Ha dei bisogni specifici. Le Etichette discografiche hanno una lista ben dettagliata di cosa bisogna fare  per promuovere e vendere i loro prodotti (artisti) nel modo piu’ proficuo. In cima a questa lista ci si puo’ trovare di sicuro lo streaming Radio nazionale fatto su emittenti di grosso calibro. Gli artisti di queste etichette devono avere canzoni con possibilità di andare nazionali.

Dunque , comincia a pensare in questi termini e crea una canzone con la “C” maiuscola. Se puoi fare una canzone così allora loro ti vorranno!

Come creare quello che l’industria discografica cerca

 

Tutto quello che ti serve per creare la canzone di successo che ti spalancherà le porte delle major è disponibile la fuori……. A GRATISSSSSSS!!  E’ nelle trasmissioni radio che ascolti tutti i giorni dunque:

1) Ascolta le Radio

Ascolta la stazione radio che piu’ preferisci quando passa delle Hit song (canzone della settimana, esclusiva ecc..) del genere che suoni. Prendi nota del titoloartista .  Molte di queste radio hanno anche un sito internet dove mettono la loro classifica. Vatti a vedere chi c’è ai primi posti oppure trova in classifica la prima canzone del tuo genere musicale preferito e segnati titoloartista .

2) Scaricati (legalmente) le hit che ti interessano

Una volta che hai una lista in mano (anche 2 canzoni vanno bene) , cercale su Itunes|amazon|cdbaby e scaricatele per poterle usare poi. L’importante è che tu abbia selezionato delle canzoni che “realmente” ti piacciano e che siano dello stile musicale a te preferito. Nel caso non avessi trovato nulla dalle Radio, cerca sui video Youtube, siti di musica ecc… L’importante è trovare almeno “La canzone” che ti prende tanto!

3) Studia la canzone

Adesso che hai la canzone tra le mani , studiala bene perchè quello che cercano le Major sta proprio li. Davanti a te!

  – Una melodia che prende

  – Molto contrasti tra le varie parti che compongono la canzone

 – Un testo che ti trasporta, ti porta a seguire la storia fino in fondo

 

Perchè le etichette,  e specialmente le radio, cercano questo? Per il semplice fatto che la gente risponde a queste. Alla gente comune piace essere trasportata, anche per pochi minuti ,da una canzone che evoca sentimenti piacevoli. E finchè gli piace, la vogliono riascoltare altre volte…. e così via fino ad arrivare alle pubblicità! quanta gente si ricorda la pubblicità per la meravigliosa canzone che ci gira sotto? Non cambiano neanche canale pur di riascoltarla ( e la cosa capiterà almeno 2-3 volte al giorno). Le Radio devono vendere spazi pubblicitari per sopravvivere e canzoni che attraggono ascoltatori generano piu’ introiti, semplice.

La piu’ sofisticata, elegante, strutturata canzone che scriverai potrebbe essere la tua preferita (e potrebbe andare anche bene come traccia per il tuo ep), ma se non funziona con le Radio, alle etichettemajor non interesserà. Che sia chiaro, non dipende se la canzone sia bella oppure no, ma se ha i requisiti giusti per essere passata in radio. Ricordatelo.

 

Con il prossimo articolo ti spiegherò nel dettaglio come devi studiare la canzone che hai scaricato e cosa cercare per poter apprendere i giusti meccanismi che fanno una canzone di successo.  Resta aggiornato iscrivendoti alla mai newsletter (guarda a destra e trovi il link).