Strumenti Musicali

Jackson Guitars: SL 2H

Gioiellino in casa Jackson

La Jackson SL 2H è un modello eccezionale di casa Jackson Guitars, nasce come modello Soloist che rappresenta un punto di riferimento per eccellenza e ricevette un grande successo negli anni Ottanta, riconosciuto come simbolo delle chittarre elettriche strettamente metal.

E fatta esclusivamente di materiali di prima qualità, fatti a mano e disponibili in diversi colori che vanno dal classico black, gray, green fino alla rarissima edizione del 2002 della Ultra Violet Burst, che è stata prodotta solo per un anno, infatti è molto difficile da trovare.

Molti sono stati i modelli Jackson Soloist, che hanno sempre SL come sigla con l’aggiunta di un numero e una lettera che ne caratterizza il modello specifico. Si pensi alla SL 1 (modello standard), SL 1T, SL 3, SL 2H, SL 2H-MAH e molti altri ancora con particolari caratteristiche specifiche.
Quella di cui parleremo oggi è la Jackson SL 2H di color Burnt Cherry Sunburst.

Caratteristiche Tecniche Jackson SL 2H :

Il corpo è in ontano mastello che presenta una forma sagomata tipica del modello Soloist, è verniciato di un colore pregiato, quale il Burnt Cherry Sunburst costituito, sul retro, da placche in alluminio.
Il manico è in acero quarterswan costruito con il neckthough, una costruzione che prevede un’estensione del manico lungo tutto il corpo; tutto ciò garantisce un sustain maggiore e una pratica accessibilità agli ultimi tasti della tastiera.
La paletta è a punta con il logo Jackson inciso in madreperla mentre la base è dello stesso colore del corpo, Burnt Cherry Sunburst.
Tutto è immancabilmente rifinito e verniciato in maniera impeccabile, senza nessuna sbavatura o imperfezione.
La tastiera è molto larga, è in ebano con 24 tasti jumbo di scala 25.5.
Per il ponte troviamo il Floyd Rose Original cromato che da a questa chitarra una grande precisione e raffinatezza.
Per quanto riguarda l’elettronica, i pickup sono caratterizzati dal humbucker Seymour Duncan ’59 per il manico mentre per il ponte troviamo una Humburcker Seymour Ducan JB (Jeff Beck).
I pickup sono coordinati con un unico volume e controllo singolo del tono, con un interruttore a tre vie. In più, essi offrono un suono puro e pulito, ma allo stesso tempo forte e aggressivo tanto che questa chitarra viene spesso categorizzata esclusivamente come “chitarra metal”, forse data dal suo grande successo negli anni Ottanta, ma nonostante ciò, si può affermare una svariata versatilità, che può andare dal Rock, Funky, Rock progressivo, Rock-blues e Fusion escluso il Jazz.

Stiamo parlando di una chitarra di alta qualità, ottimo strumento, un grande successo del grande marchio Jackson.