Aiuto EmergentiBand

Il cd non basta ad assicurarti il successo!

 

Diamo uno sguardo a cio’ che le band molte volte trascurano pensando che non sia necessario ma solo una cosa che verrà da se….

Avete il cd, pronto per essere presentato al mondo. E non solo: foto costose e ben fatte, avete ingaggiato un produttore di rilievo e lavorato in uno degli studi di registrazione più accessoriati e preparati. Avete scelto con grande cura le canzoni, curate fino all’ultima nota, tra cui c’è anche la hit che vi assicurerà il successo che ormai è dietro l’angolo: le vendite del cd e dei singoli saranno così tante che neppure un sistema come Itunes sarà in grado di soddisfare tutti, e manca davvero poco che finiate ad aprire i concerti di grandi star mondiali.

“Al momento del grande debutto però accade qualcosa di strano..esattamente nulla .”



Non ci sono interviste, chiamate, non ci sono richieste di live da agenti, ma solo il completo silenzio del mondo che non sta comprando la tua musica e che quindi non porta aria di successo.

Il problema? La mancanza di fans, perché prima di lanciare il vostro progetto non vi siete assicurati di avere intorno a voi una base di fans che vi supportasse…e inoltre vi siete dati poco da fare con il web: certo avevate un sito web, ma non l’avete pubblicizzato e curato abbastanza per assicurarvi visite consistenti. Oppure lo conoscevano poche persone, forse 300 ma non bastano: ce ne vogliono migliaia. Di siti per sponsorizzare gli artisti ce ne sono milioni, quelli gestiti dagli stessi artisti, quelli gestiti dalle label indipendenti e quelli gestiti dalle major: tutti loro cercano e si contendono la vostra stessa cerchia di clienti. E poi ci sono anche i siti dedicati agli artisti gestiti dai fans. E’ un mondo pieno di gente che grida, difficile farsi ascoltare !

E’ chiaro quindi che dopo aver realizzato un buon cd è importante guadagnarsi una buona fetta di pubblico, e cioè una fan base: dedicatevi alla parte relazionale utilizzando i social network, servizi mail e live che incrementino la vostra popolarità e vi permettano di far conoscere il vostro progetto musicale. Dedicatevi ad acquisire inoltre alcune capacità nella gestione marketing in internet oppure contattate una persona esperta che si occupi di questo aspetto, e certo lo dovrete pagare ma in futuro e soprattutto di questi tempi, curare le relazioni e la propria immagine attraverso internet è fondamentale. E’ un’arma da saper usare bene, perché il vostro sito dovrà attirare visite e non confondersi tra tutti gli altri della rete.

“Mostrate la vostra unicità e costruite su di essa la vostra strategia auto-promozionale.”



Ricordate allora di concedervi una pausa musicale ogni tanto per studiare come funziona il marketing musicale, l’uso dei social e tutte le strategie promozionali che al momento sembrano funzionare : imparerete nuove cose e a svagarsi con una certa strategia.

” Se l’articolo ti è piaciuto, condividilo utilizzando i pulsanti qui sotto , grazie ”

Previous post

Casablanca: l'album d'esordio omonimo "Casablanca"

Next post

La conosci veramente la storia di Halloween ?

Alberto

"Se dai un pesce a un uomo, egli si ciberà una volta sola. Ma se tu gli insegni a pescare, egli si nutrirà per tutta la vita.”