Band e RedazionaliRecensioni

Echotime: "Genuine" l’album di debutto

Virtuosismi maturi !

Un lavoro molto ambizioso questo primo concept album di 18 tracce, degli Echotime, la band definisce il suo stile e la sua musica “Cinematic Progressive Metal”, e anche qui si nota la voglia di emergere con unicità.

Genuine è ripartito in quattro scene che simboleggiano la trasfigurazione della nostra società, con i suoi problemi di corruzione, ingiustizie, lotte per il potere. Un album dalla struttura complessa, ricca nella produzione, dove si fondono in modo opulento: cori, melodie pianistiche, strumenti da orchestra, voci provenienti da speaker, e altri tocchi di genialità dall’impatto garantito.

Globalmente una band progressive dai virtuosismi maturi e  dagli intricati passaggi che denunciano una forte talento e un’esperienza conoscitiva del Metal molto sottile, bravura e ambizione si mescolano in tutti i brani dell’album con sapiente passione.  Consigliatissimo

Line Up
Guitars: Andrea “BANA” Anastasi
Keyboards and guitars: Filippo “PHIL” Martignano
Vocals: Alessandro “ALEX” Cangini
Drums: Federico “FACE” Fazi
Guitar Bass: Stefano “EGO” Antonelli

Tracklist di GENUINE
SCENE 1: “THE KEY”
| – In the cage
II – The Choice
III – Running to Lead-town
IV – G – Advertisement
V – Show your faces on TV

SCENE 2: “THE CHAOS”
I – A road to Rule square
II – The March 4:10
III – Chant of Abbey district
IV – Breaking the prayers

SCENE 3: “THE RISING”
I – Frames inside the Lab.
II – Echoes
III -Genuine 10:10 (A new Cure)
IV – The chemical dawn
V – In rebels’ hand

SCENE 4: “THE LAST BREATH”
I – Clash at Velasco district
II – Fragile Pantomime
III – An Epic tragedy
IV – the Question

Facebook

Official web site

Myspace