Band e Redazionali

Unspoken : Alternative metal from Vicenza

Nel sottobosco metal crescono giovani band
Come prassi del QuadriProject, uno spazio alle giovani realtà del panorama Metal Vicentino. Unspoken .



Gli Unspoken nascono dalle ceneri dei Myst, gruppo alternative metal che molto ha dato a Daniele Gaudiosi (Chitarra, Voce), Elia Menin (Chitarra) e Roberto Simoncello (Basso).

Dopo qualche mese di prove, nel maggio 2011 la formazione si completa con l’ingresso di Giuliano Cavazzin alla batteria, batterista versatile e carico di quel “virus” metallico che anche gli altri membri cercavano di recuperare.
E così nascono ufficialmente gli Unspoken.

Vecchi brani del precedente gruppo, rivisitati, riarrangiati e migliorati, e brani nuovi dalla maggior carica vanno a formare una mistura di assalti sonori e delicate melodie, aggressività e armonizzazioni, arpeggi e solide parti ritmiche .

Dicono:”Nelle nostre canzoni quello che intendiamo esprimere sono i sentimenti umani, storie di passioni, odio, amori malriusciti, visioni e consapevolezza di se stessi, e tutta quella marea di cose o pensieri che rimangono nell’ombra, oscurati dalla crescente complessità del modo di vivere moderno, che non permette più di esprimere a chiare lettere sentimenti, pensieri e dubbi. Quindi, ciò che intendiamo esprimere altro non è che ciò che non viene detto, non viene espresso. Unspoken. ”

Potete ascoltare la loro musica su REVERBNATION o vedere i loro VIDEO .